Vulnerabilità sociale

INDICE ANALITICO GENERALE

tutte le voci del sito

Si veda anche la scheda: Programma di contrasto della vulnerabilità sociale



Per vulnerabilità sociale si intende: la “scarsità di mezzi per difendersi da una situazione di difficoltà improvvisa, sia sul versante economico sia su quello esistenziale. Situazione di settori della popolazione che in condizioni normali riescono a far fronte alle proprie esigenze di vita, ma che in presenza di un qualsiasi anche piccolo evento negativo non ne sono più in grado. “Situazioni caratterizzate da «fragili orizzonti» in cui vi è incertezza e sensazione di perdita di controllo, anche se non è presente un disagio conclamato.” (1)

I dati Istat denunciano che 21 milioni di persone disagiate si rivolgono alle oltre 50.000 istituzioni non profit messe a loro disposizione dal Terzo Settore. Di questi disagiati, il 20% circa sono i vulnerabili: soggetti a rischio di diventare precari, disoccupati, invisibili.

Il calcolo dell’indice di vulnerabilità (ISTAT)

L’indice di vulnerabilità sociale e materiale è un indicatore costruito attraverso la sintesi di sette indicatori riferiti alle dimensioni del fenomeno ritenute più rilevanti per la formazione di una graduatoria nazionale dei comuni. Gli indicatori selezionati descrivono, con peso pressochè uguale, le due dimensioni “materiale” e “sociale”. I valori ottenuti, associati alla graduatoria, forniscono dunque una sintesi fra le due componenti. (2)

I valori per 14 città metropolitane:

https://www.openpolis.it/la-vulnerabilita-sociale-nelle-citta-metropolitane/



(1) Negri N., Animazione sociale, agosto settembre 2006
(2) Istat, Il calcolo dell’indice di vulnerabilità http://ottomilacensus.istat.it/documentazione/

Approfondimenti

A.VV. , Povertà e vulnerabilità sociale: un percorso di ricerca in Studi Zancan – Politiche e Servizi alle Persone n. 3/2005.

Beck U., La società del rischio, Carocci, Roma 2000.

Borghi V., Vulnerabilità, inclusione e lavoro, Angeli, Milano 2002. Castel R., L’insicurezza sociale. Che significa essere protetti?, Torino, Einaudi, 2004.

Castegnaro A., Bezze M., Povertà e vulnerabilità sociale in Provincia di Bergamo, Fondazione Zancan, 2004

Città di Venezia, Promuovere ricchezze: interventi di contrasto alla vulnerabilità sociale

http://www.comune.venezia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/58663

Cervia S., Nuove povertà. Vulnerabilità sociale e disuguaglianze di genere e generazioni, Pisa University Press 2015

Davico L., Vulnerabilità ed emergenze sociali: il quadro del 15° Rapporto Giorgio Rota

http://www.secondowelfare.it/primo-welfare/inclusione-sociale/vulnerabilita-ed-emergenze-sociali-il-quadro-del-15-rapporto-giorgio-rota.html

Forum Ania Consumatori, La vulnerabilità economica delle famiglie italiane. Tra difficoltà e nuovi equilibri. Terzo Rapporto, FrancoAngeli 2016

Istat, Il calcolo dell’indice di vulnerabilità

http://ottomilacensus.istat.it/documentazione/

Marchese G., “Lavoro e vulnerabilità sociale: un binomio inedito”, in Acli, Il lavoro non è finito. Un’economia per creare lavoro buono e giusto, Aesse, Roma 2014.

Mauss. M., Saggio sul dono. Forma e motivo dello scambio nelle società arcaiche, Torino, Einaudi 2002.

Mazzoli G., “I vulnerabili al centro di una società iperprestativa“, in Osservatorio delle povertà e delle risorse della Caritas di Torino

Openpolis, La vulnerabilità sociale nelle città metropolitane, 2018

https://www.openpolis.it/la-vulnerabilita-sociale-nelle-citta-metropolitane/

Negri N., La vulnerabilità sociale, Animazione sociale, 14/2006

Provincia di Torino, Fragili orizzonti: Programma Triennale di Politiche Pubbliche di contrasto alla vulnerabilità sociale e alla povertà, 2005

http://www.provincia.torino.gov.it/sportello_sociale/site/materiali/progetto_13.pdf
http://www.provincia.torino.gov.it/sportello_sociale/site/

Provincia di Torino, Fragili orizzonti: Supplemento al numero 6-7/2008 di Animazione Sociale

Raciti, P., Le dimensioni della vulnerabilità e la vita buona: un’introduzione ai concetti, in Dialegesthai, 2009.

Ranci C., L’emergere della vulnerabilità sociale nella società dell’incertezza, in Italianieuropei, n. 4, 2008.

Ranci C., Fenomenologia della vulnerabilità sociale, in Rassegna italiana di sociologia, n. 4/2002.

Vulnerabilità ed emergenze sociali: il quadro del 15° Rapporto Giorgio Rota

http://www.secondowelfare.it/primo-welfare/inclusione-sociale/vulnerabilita-ed-emergenze-sociali-il-quadro-del-15-rapporto-giorgio-rota.html

Tutti gli aggiornamenti del sito sulla

PAGINA FACEBOOK

“Mi piace” per avere le notifiche. Suggeriscilo ai tuoi amici


Giorgio Merlo