Indicatori di salute

INDICE ANALITICO GENERALE

tutte le voci del sito

vedi anche la voce SALUTE all' INDICE ANALITICO




Con la Global Reference List of 100 Core Health Indicatorsl’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha proposto un nuovo strumento standardizzato e condiviso per inquadrare/fotografare in modo obiettivo e sintetico lo stato di salute a livello nazionale e globale e seguirne nel tempo i cambiamenti.

http://www.who.int/healthinfo/indicators/2015/en/

La lista 2015 è stata messa a punto da un gruppo di lavoro che ha iniziato la sua attività nel settembre 2013 individuando una serie molto più nutrita di indicatori, sottoposta a una selezione nell’anno successivo e successivamente consolidata.

Gli indicatori sono classificati in 4 categorie principali, come riportato anche in una tabella di sintesi:

· indicatori dello stato di salute (tassi di mortalità e di morbilità)

· indicatori dei fattori di rischio (per esempio stili di vita, condizioni predisponenti a malattie croniche non trasmissibili)

· indicatori di copertura da parte dei servizi sanitari (per esempio vaccinazioni, assistenza alla gravidanza e al parto, attività di diagnosi e prevenzione dell’infezione da Hiv)

· indicatori relativi al sistema sanitario (per esempio accesso e utilizzazione dei servizi sanitari, spesa sanitaria, registri anagrafici e/o sanitari).

http://www.who.int/healthinfo/indicators/2015/100CoreHealthIndicators_2015_infographic.pdf?ua=1

La scelta degli indicatori è ovviamente coerente con le priorità dei Millenium Development Goals/Sustainable Development Goals.

https://sustainabledevelopment.un.org/topics/sustainabledevelopmentgoals

Secondo le intenzioni dell’Oms, l’applicazione della lista, sottoposta a revisioni periodiche, dovrebbe, in un’ottica di trasparenza e condivisione delle informazioni, facilitare il monitoraggio dello stato di salute e ottimizzare l’impegno della raccolta di dati, verificare l’avanzamento di programmi e l’utilizzo di risorse, orientare le priorità di salutare.

Di particolare interesse è il fatto che per ogni indicatore sono state pubblicate schede che riportano i criteri di definizione, la provenienza dei dati e le altre possibili fonti informative.

http://www.who.int/healthinfo/indicators/2015/metadata/en/

Who health statistics and information systems - Global Reference List of 100 Core Health Indicators, 2015

http://www.who.int/healthinfo/indicators/2015/en/

Who health statistics and information systems - Global Reference List of 100 Core Health Indicators, 2015: Metadata

http://www.who.int/healthinfo/indicators/2015/metadata/en/

OMS, European health report 2015

http://www.euro.who.int/en/publications/abstracts/european-health-report-2015-the.-targets-and-beyond-reaching-new-frontiers-in-evidenceTratto da: Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica http://www.epicentro.iss.it/temi/politiche_sanitarie/HealthIndicatorsOms2015.asp

Tutti gli aggiornamenti del sito sulla

PAGINA FACEBOOK

“Mi piace” per avere le notifiche. Suggeriscilo ai tuoi amici Giorgio Merlo 2014