Cristina


Infilava le perline, una ad una, alternando un rosa con un giallo, poi un blu e un rosso, ancora un blu e un verde. Cristina era attenta a non sbagliare. Quando ebbe finito, annodò il filo e la collana prese forma.

L'infilò al capo e si guardò il petto felice.









Personaggi (1° Ordito): 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14

Orditi: - - - - - - -   -





La mia utopia



La metafora dello sguardo-mente eco-biostorico:


Le filastrocche di Spazioliberina


(Da A. Colamonico. Le filastrocche di Spazioliberina. © 1992)


La coscienza della mente/cuore

a logica aperta









© 2011 - Antonia Colamonico - Vietata la riproduzione -
e-mail:

Comments