Traduzioni‎ > ‎

Clockwork Angels

 

"Carovana"

 

In un mondo illuminato solo dal fuoco

Lunga serie di bagliori sotto penetranti stelle

Mi trovo a guardare la scia di navi a vapore

 

La carovana tuona oltre

Verso il sogno lontano della città

La carovana mi porta avanti

Sulla mia strada finalmente

Sulla mia strada finalmente

 

Non riesco a smettere di pensare in grande

Non riesco a smettere di pensare in grande

 

Su una strada illuminata solo dal fuoco

Andando dove voglio, invece di dove avrei dovuto

Scruto presso le ombre che passano

Trasportato nella notte in città

Dove un giovane uomo ha la possibilità di porre rimedio

Un'occasione per rompere con il passato

La carovana tuona oltre

Stelle ammiccanti attraverso i cappucci di tela

Sulla mia strada finalmente

 

"Educato a credere"

 

Mi hanno insegnato a credere

L'universo ha un progetto

Siamo solo esseri umani

Non è per noi capire

 

L'universo ha un progetto

Tutto è per il meglio

Alcuni saranno ricompensati

E il diavolo prenderà tutto il resto

 

Tutto è per il meglio

Credi in ciò che ci è stato detto

Uomini ciechi al mercato

Che comprano ciò che ci viene venduto

Credere in ciò che ci è stato detto

Fino al nostro respiro finale

Mentre il nostro amato orologiaio

Ci ama tutti fino alla morte

 

In un mondo di botta e risposta

Mi è sempre stato insegnato ad avere fiducia

In un mondo in cui tutti devono fallire

La giustizia del cielo prevarrà

 

La gioia e il dolore che noi riceviamo

Ciascuna con il proprio costo

Il prezzo di ciò che stiamo vincendo

E 'la stessa cosa che abbiamo perso

 

Fino al nostro respiro finale

La gioia e il dolore che noi riceviamo

Devono essere quello che ci meritiamo

Mi hanno insegnato a credere

 

"Angeli Meccanici"

 

In alto, sopra la piazza della città

Globi di luce fluttuano a mezz'aria

Ancora più in alto, contro la notte

Angeli meccanici si bagnano di luce

 

Prometti ogni tesoro, al folle e al saggio

Dea del mistero, spiriti travestiti

Ogni piacere, ci inchiniamo e chiudiamo gli occhi

Angeli meccanici, promettono ogni premio.

 

Angeli meccanici, diffondono le loro braccia e cantano

Sincronizzati e leggiadri, si muovono come esseri viventi

Dea della luce, del mare e di cielo e in terra

Angeli meccanici, le persone alzano le loro mani - Come per volare

 

Tutto intorno alla piazza della città

Il potere luccica nell'aria

Le persone guardano con amore

Questi angeli alti in cielo

 

Macchine celestiali - si spostano ai tuoi comandi

Dea del mistero, così delicato e così imponente

Mossi alla venerazione, ci inchiniamo e chiudiamo i nostri occhi

Angeli meccanici, promettono ogni premio

 

"Non appoggiatevi alla vostra comprensione"

L'ignoranza è bene e davvero benedetta

Credi nell'amore perfetto, e nella pianificazione perfetta

Tutto andrà per il meglio "

 

Le stelle brillano come scintille sparse

Coprono il cielo in archi meccanici

Suggeriscono più di quanto possiamo vedere

Macchinari spirituali

 

"L'Anarchico"

 

Ci saranno abbastanza parole e tempo per me per cantare quella canzone?

Una voce così in silenzio per così tanto tempo

Per tutti questi anni in cui sono dovuto andare avanti, mi hanno detto che sbagliavo

Non ho mai voluto adeguarmi - ero così forte

 

Mi mancano i loro sorrisi e i loro diamanti, mi manca la loro felicità e amore

Io li invidio per tutte quelle cose, di cui non ho mai avuto una parte equa

 

Le lenti dentro di me che dipingono il mondo di nero

Le pozze di veleno, la nebbia scarlatta, che sconfina nella rabbia

Le cose che mi sono sempre state negate

Una promessa iniziale che in qualche modo è morta

Una parte mancante di me che cresce intorno come una gabbia

 

In tutta la tua scienza della mente, cercando come un cieco attraverso carne e ossa

Trova il sangue in questa pietra

Quello che so, non l'ho mai mostrato, quello che sento, l'ho sempre saputo

Pianifico la mia vendetta da solo - ed ero sempre solo

 

Oh - Hanno cercato di prendermi

Oh - non mi hanno mai dimenticato

 

"Parchi di Divertimento"

 

Sotto lo sguardo fisso degli angeli

Uno spettacolo come non si era mai visto

Luci fluttuanti e volti

Musica demoniaca e regine zingare

 

Il luccichio delle ruote di ferro

Corpi fluttuanti in una danza meccanica

L'odore di selce e d'acciaio

Una ruota del destino, un gioco d'azzardo

 

Come ho pregato solo per scappare

Per portarmi da nessuna parte

A volte gli angeli ci puniscono

Per rispondere alle nostre preghiere

 

Un volto del nudo male

Trasforma il sangue del giovane ragazzo in ghiaccio

Scontro mortale

Un congegno così pericoloso

 

Urla per mettere in guardia la folla

Accuse risuonano forte

Una scatola ticchettante, nella mano di un innocente

La folla inferocita si muove verso di lui con cattive intenzioni

 

"Effetto Aureola"

 

Cosa ho visto?

Pazzo che ero

Una dea, con le ali ai piedi

Tutte le mie illusioni

Proiettato su di lei

L'ideale, che volevo vedere

 

Che ne sapevo io?

Pazzo che ero

A poco a poco, imparai

I miei amici erano costernati

Nel vedere il mio tradimento

Ma sapevano non avrebbero mai potuto dirmelo.

 

Che cosa me ne importa?

Pazzo che ero

A poco a poco, bruciai

Forse a volte

Ci potrebbe essere un difetto

Ma come era bella l'immagine di allora

 

Che cosa ho fatto?

Pazzo che ero

Per trarre profitto dagli errori giovanili?

E 'vergognoso da dire

Quanto spesso sono caduto

In amore di nuovo con le illusioni

 

Così vergognoso da raccontare

Proprio come spesso sono caduto

In amore di nuovo con le illusioni di nuovo

 

Una dea con le ali ai piedi ...

 

"Le Sette Città dell'Oro"

 

Un uomo può perdere il suo passato, in un paese come questo

Vagando senza scopo

Inorridito e senza nome

Un Uomo potrebbe perdere la sua strada, in un paese come questo

Canyon e cactus

Senza fine e senza traccia

 

Cercando attraverso una cupa eternità

Scolpita da un mare preistorico

 

Sette città dell'oro

Storie che eccitano la mia immaginazione

Sette città dell'oro

Uno splendido miraggio in questa desolazione

Sette città dell'oro

Rispendendo nei miei sogni, come allucinazioni

Lucentezza nel sole come una rilevazione

Distante come una cometa o una costellazione

 

Un uomo può perdere se stesso, in un paese come questo

Riscrivere la storia

Riprendere la gloria

Un uomo può perdere la sua vita, in un paese come questo

Accecato dal sole e senza amici

Congelato e senza fine

 

Le notti si allungano, man mano che vado

Svegliato dal freddo doloroso e un Sahara profondo di neve

 

Quel barlume lontananza potrebbe essere il cancello del cielo

Un tesoro a lungo atteso alla fine del mio crudele destino

 

"I Sabotatori"

 

Frangenti ruggiscono su una riva nascosta

Nelle fauci di un uragano

Lottiamo inutilmente

Una notte infernale - una luce spettrale

Appare attraverso la pioggia che scende

La salvezza in una catena umana

 

Tutto quello che so è che a volte devi diffidare

Di un miracolo troppo bello per essere vero

Tutto quello che so è che a volte la verità è contraria

Tutto ciò che nella vita pensavi di sapere

Tutto quello che so è che a volte devi essere accorto

Perché a volte il bersaglio sei tu

 

Spinto a incagliarsi, con quel suono orribile

Sommerso dall’acclamazione dalla riva

Ci meravigliamo perchè

Le persone brulicano attraverso la tempesta oscura

Raccolgono tutto ciò che possono realizzare

Finché le loro schiene non reggono più

 

Frangenti ruggiscono su una riva nascosta

Nelle fauci di una tomba di ghiaccio

La catena umana lascia una macchia di sangue

Spazzata via nei flutti che si infrangono

 

Tutto ciò che so è che il ricordo può essere troppo da sopportare

Colpiti come un fulmine a ciel sereno

 

"Volo a capofitto"

 

Tutti i viaggi di questa grande avventura

Non ci si sente sempre così

Non li scambierei perché sono stato io a farli

Al meglio che potevo, e basta questo

 

Certi giorni furono oscuri

Vorrei poterlo vivere tutto di nuovo

Certe notti furono luminose

Vorrei poterlo vivere tutto di nuovo

 

Tutti i momenti salienti di questo volo a capofitto

Aggrappandomi con tutte le mie forze

A quel che sentivo allora

Vorrei poterlo vivere tutto di nuovo

 

Ho attizzato il fuoco sulle grandi ruote d’acciaio

Guidando il dirigibile tra le stelle

Ho imparato a lottare, ad amare, a sentire

Oh, vorrei poterlo vivere tutto di nuovo

 

Tutti i tesori, l’oro e la gloria

Non è sempre stato così

Non mi pento –  Non lo dimenticherò mai

Non scambierei il domani per l’oggi

 

Certi giorni furono oscuri

Vorrei poterlo vivere tutto di nuovo

Certe notti furono luminose

Vorrei poterlo vivere tutto di nuovo

 

Ho attizzato il fuoco sulle grandi ruote d’acciaio

Guidando il dirigibile tra le stelle

Ho imparato a lottare, ad amare, a sentire

Oh, vorrei poterlo vivere tutto di nuovo

 

I giorni furono oscuri

E le notti furono luminose

Non cambierei mai il domani per l’oggi

 

Ho attizzato il fuoco sulle grandi ruote d’acciaio

Guidando il dirigibile tra le stelle

Ho imparato a lottare, ad amare, a rubare

Oh, vorrei poterlo vivere tutto di nuovo

 

"Educato a credere 2" 

 

Mi hanno insegnato a credere

La fede ormai mi ha lasciato

Il luminoso bagliore di ottimismo

Mi ha come abbandonato

 

La fede ormai mi ha lasciato

La vita va di male in peggio

Nessuna filosofia mi consola

In un universo meccanico

 

La vita va di male in peggio

Scelgo ancora di vivere

Ritrovo una porzione di amore e d'ilarità

E un'altra porzione da dare

 

Scelgo ancora di vivere

E dare, anche se mi dolgo

Sebbene l’equilibrio pende contro di me

Mi hanno insegnato a credere

 

 "Augura loro il meglio"

 

Tutto ciò che puoi fare è augurare loro ogni bene

Tutto ciò che puoi fare è augurare loro ogni bene

 

Umore reso amaro dal veleno dell’invidia

Costantemente in collera e insoddisfatto

Anche quelli perduti, spaventati e meschini

Anche quelli che hanno un demone dentro

 

Ringrazia i tuoi astri di non essere così

Volta le spalle e allontanati

Non esitare affatto, e chiedi loro perché

Girati e dì addio

 

Gente che giudica senza un minimo di pietà

Tutte le vittime che mai impareranno

Anche quelli perduti, puoi solo lasciar perdere

Anche quelli che ti hanno fatto bruciare

 

Quelli che ti hanno indotto a sbagliare

Quelli che fingono di essere tanto forti

I rancori che avete mantenuto così a lungo

Non vale la pena cantare questa stessa canzone triste

 

Anche se stai attraversando l’inferno

Prosegui

Lascia che i demoni dimorino

 

Solo augura loro il meglio

 

"Il Giardino"

 

In questo di tanti mondi possibili, tutto per il meglio, o qualche prova bizzarra?

E’ quello che è – e comunque

Il tempo è ancora lo scherzo infinito.

 

La freccia vola mentre sogni, le ore trascorrono – le cellule scivolano via

L’orologiaio segue i suoi progetti

Le ore trascorrono – trascorrono

 

La dimensione di una vita è una dose di amore e rispetto

Tanto difficile da guadagnare, quanto facilmente bruciata

Nella pienezza del tempo

Un giardino da coltivare e difendere

 

Al sorgere e al posizionarsi del sole

Finché le stelle volteggiano – volteggiano intorno alla notte

È ciò che è – e per sempre

Ogni momento un ricordo in volo

 

La freccia vola mentre respiri, le ore trascorrono – le cellule scivolano via

L’orologiaio ha tempo a disposizione

Le ore trascorrono – trascorrono

 

Il tesoro di una vita è una dose di amore e rispetto

Il tuo modo di vivere, i doni che fai

Nella pienezza del tempo

E’ la sola ricompensa che prevedi

 

Il futuro scompare nel ricordo

Con un solo istante tra i due

Dimora per sempre in questo momento

La speranza è ciò che resta da vedere

 

 

Comments