Home

Mostra Personale di Paola Moglia

Inaugurazione sabato 31 agosto ore 19

presenta la critica Mariagrazia Lombardi

     presso il ristorante Ca' Barbieri di Levata di Grontardo in una magnifica cornice

presso il ristorante Ca' Barbieri di Levata di Grontardo in una magnifica cornice

ultimi eventi

ATLANTE DELL'ARTE CONTEMPORANEA DE AGOSTINI 2019

Paola Moglia ha ricevuto l’ennesimo prestigioso riconoscimento: ATLANTE DELL'ARTE CONTEMPORANEA DE AGOSTINI 2019

PREMIO INTERNAZIONALE RAFFAELLO 2018

Con 'DONNA IN SILENZIO' Paola Moglia si aggiudica il PREMIO INTERNAZIONALE RAFFAELLO

CATALOGO DELL'ARTE MODERNA MONDADORI 2017

Paola Moglia, Catalogo dell'Arte Moderna Mondadori 2017 Numero 53

ultimi video

Paola Moglia con l'Atlante DeAgostini 2019 intervistata da Claudio Ardigò Video tratto da Cremona 1 "Ore 12" del 23 aprile 2019
La cremonese Paola Moglia nel gotha degli artisti contemporaneiPrestigioso riconoscimento per l'artista cremonese inserita nel Catalogo Mondadori dei migliori artisti del '900; da Cremona 1 "Ore 12" del 29 maggio 2018

biografia

BIOGRAFIA

Paola Moglia nasce a Cremona il 6 febbraio 1963.

Inizia la sua formazione pittorica all'età di 7 anni presso il Centro Artistico Leonardo di Cremona e partecipa ad esposizioni estemporanee. All'età di 10 anni ottiene il suo primo riconoscimento nell'acquarello (Primo Premio Città di Castel Arquato).

Continua la sua formazione pittorica presso il Liceo Artistico Bonifacio Bembo di Cremona e consegue la maturità presso il Liceo Artistico di Verona. Prosegue con la Scuola Internazionale di Grafica Incisoria a Venezia e, in seguito, con la Scuola Politecnica di Design di Milano.

Inizia a lavorare nello studio dell'architetto Polini a 14 anni; a 16 curava la grafica dei negozi del giornale "La Provincia" e il marchio "Colorificio Bergamaschi" pubblicato sul libro di Grafica Internazionale. A 18 anni fu chiamata alla Ocrim come responsabile grafica, ma non era la sua strada: segue il catalogo e la Dottoressa Grassi Calza, che la stimava, la presenta a Nava stampatore design e inizia il suo decollo a Milano.

Svolge la propria attività come Art Director presso note Agenzie Pubblicitarie: DMB & D di Milano con clienti quali FIAT e Surgela; Compagnia dell'Immagine gruppo Timberland di Milano con prodotti e accessori Timberland, Clarks, Costumi Catalina, abbigliamento; Agenzia New Time di Bologna curando l'immagine di importanti gruppi quali Grigio Perla, Credito Romagnolo, Hatu-Ico profilattici, Zueg, Mandarina-Duck, Les Copains.

Collabora con Carla Sozzani Direttore Generale di Vogue Italia (ideando la pagina doppia per Vogue) e Vanity Fair con le sue agenzie di moda come Moschino e Dolce Gabbana.

A Venezia apre una Agenzia di Grafica e Pubblicità per conto di Renato Granata, il più famoso copyright in Italia e proprietario del colosso TWBA.

Tramite Nava viene presentata all'architetto Matteo Thun, collabora su due progetti collezione Tiffany tazze da caffè e tè, profumo con forme colatissime geometriche da borsetta, ideazione di Paola Moglia; sempre tramite Nava cura l'immagine di altre due aziende: Osram Lampadine e Skema.

Prosegue il cammino in pubblicità viene chiamata da Michele Rizzi dove insieme lavorano su marchi caffè Hag e Vicenzi Sfogliatine. Nasce una collaborazione e un'amicizia; insieme progettano un lungometraggio sul fiume Po, interrotto dalla sua morte.

Lascia la città di Milano e si trasferisce a Bologna dopo aver lavorato in pubblicità entra come design in Mandarina Duk disegna una collezione di borse.

Collabora come aiuto regista agli spot Grigio Perla. Inventa lo spot Yeans Hatu Ico profilattici e crea lo slogan"o vai in jeans o vai in bianco" per l'agenzia pubblicitaria New Time.

Rientra a Milano e viene assunta da Walther Thompson su Kodac. Poco dopo lascia e rientra a Cremona per motivi di salute.

Viene richiesta in tre città: Milano con Quattro Ruote come Art Director, a Roma da Mc Harrison e a Bologna per un'altra rivista di auto. E' ricercata anche da più Agenzie di Design e Arredamento, ma per scelta famigliare sceglie di fermarsi nella città natale, Cremona, e decide di dipingere.

BIOGRAFIA ARTISTICA

a cura di Tiziana Cordani

COLLABORAZIONI PROFESSIONALI

- Agenzia di pubblicità Michele Rizzi Milano: progetto trasmissione, strategia stampa, spot pubblicitario e campagna promozionale del Caffè Hag;

- Agenzia di pubblicità Granata Pedersoli Partner's Milano-Venezia copyrighter Renato Granata: Tessuti Piacenza, Supermercati CAR Venezia, Philip Morris;

- l'Architetto Matteo Thun, Milano: progettazione Flowers for Tiffany, New York;

- Nava Design, Milano: immagine coordinate per le aziende Osram e Skema;

MOSTRE PERSONALI

Mostra nello Studio di Acconciature 1994

Galleria Associazione ADAFA, Cremona 1996 e 2000

Galleria La Meridiana, Piacenza 1996

Galleria Associazione Ass Artisti Cremonesi, Cremona 1998

Galleria Hotel Impero, Cremona 1998

Atelier Pozzi Occhiali, Cremona 2007

Galleria Hotel Shoenblick, Bressanone 2009

I linguaggi dell'arte Santa Maria della Pietà, Comune di Cremona 2014

La Materia Immateriale Battistero San Giovanni Battista, Cremona 2015

Il Visibile dell'Invisibile Galleria Bertoldi, Via Cardinal Massaia 5, Cremona 2016

Arting 159 Gioia di Colore Via Solferino, Milano 2016

Africa Santa Maria della Pietà, Comune di Cremona 2016

Colore e Materia Museo Civico, Comune di Crema 2017

Confini Galleria Elle Treviso 2018

R30 Trent'anni di Ricerca Cremona 2017


MOSTRE COLLETTIVE

Ideazione Mostra nello Studio Acconciature Isa, Cremona, con artisti internazionali: Franca Baratti, Giorgio Mori, Giovanni Solci;

Collettive gruppo Artistico Leonardo Cremona

Collettiva di Grafica Internazionale Incisoria presso la Galleria Venezia Viva a Venezia;

Collettive Associazione Artisti Cremonesi, Cremona

Collettive Galleria Città in Fiore, Piazza Duomo Cremona

Collettive Associazione ADAFA, Cremona

Collettiva Colorno, Parma, Primo Premio Internazionale di Grafica

Collettiva Palazzo Comunale Cella Dati

Esposizione Triennale di Arti Visive Roma 2014

Esposizione Biennale di Venezia 2015

Esposizione Triennale di Arti Visive Roma 2017

EssereTempoMateria Cremona 2019 Mostra di Paola Moglia e Brunivo Buttarelli


PUBBLICAZIONI

Ideazione, grafica e coordinamento del libro "Pianura Mare", Cremona 2009;

Ideazione, pittrice e coordinatrice del progetto artistico culturale "I linguaggi dell'Arte", Santa Maria della Pietà Cremona 2014

Pubblicazione su rivista Linea Grafica, Design, Vogue, Corriere della Sera Milano, Corriere della Sera Roma, Editoriale Giorgio Mondadori 2015 e 2017,

Pubblicazione Autobiografia "Spezie di Vita", dicembre 2015: leggi l'anteprima del libro


CATALOGHI

Atlante dell'Arte Contemporanea De Agostini 2019

Catalogo dell'Arte Moderna Editoriale Giorgio Mondadori 2015 e 2017

Catalogo Esposizione Biennale Venezia 2015

Catalogo Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma 2014

Artist Carrousel Du Louvre 2014


CRITICI E RECENSIONI

hanno scritto su Paola Moglia:

Ardigò Claudio Arrigoni Nicola Balistrocchi Giorgio Barbieri Paola Bergo Stefania Bottini Francesca Cairoli Isabella Caffi Barbara Canesi Fabio Cipelli Giorgia Concarotti Enio Cordani Tiziana Fabris Maria Teresa Gaggia Sara Galli Silvia Giovanna Gardoni Valerio Guarneri Gianluigi Levi Paolo Lombardi Mariagrazia Maglia Ezio Mattarozzi Daniela Mieli Franco Migliore Donatella Mucchetti Luca Papini Roberto Pieralice Stefania Poloni Guglielmo Radini Tedeschi Daniele Reboani Gigliola Scolari Michele Teschi Mariagrazia

PREMI

- PREMIO INTERNAZIONALE PAOLO LEVI nelle stanze del TIEPOLO, Effetto Arte, Novembre 2017

- PREMIO INTERNAZIONALE RAFFAELLO con Vittorio Sgarbi, palazzo Isolani, Bologna, 22 ottobre 2018

PAOLA MOGLIA - COLORE E MATERIA - 30 ANNI DI RICERCA - VIDEO

Slide Show nuove opere di Paola Moglia