Ardigò Claudio

Claudio Ardigò Critico Letterario

Spezie di Vita - Paola Moglia


Un racconto lungo che ha un modo tutto speciale di emozionarti, entra nella tua pelle, nelle tue viscere, nella tua mente, nel tuo cuore, e l'emozione è qualità e forza non solo può cambiare la vita, la sbaraglia.

Nell'alchimia delle sue parole, quelle parole che ci descrivono davvero, quelle parole che sappiamo rivolte solo a noi in un intimo corto circuito che produce scintille ed energia.

Parole come colori, a volte il loro accostamento è magico e ci sorprende, ci attrae ci rivela sempre qualcosa.

Parole come difesa, parole lente, gonfie, vellutate, bagnate, sofferenti e sognate.

Parole scritte e sussurrate per vincere il dolore e rendere meno faticosa e più degna d'essere vissuta la speranza è l'amore.

Con Spezie di vita di Paola Moglia, possiamo parlare di un libro di formazione.

In una società in cui la nostra vita si è trasformata in una sfida con noi stessi contro il prossimo spesso senza regole, questo libro ci riporta alla normalità.

In una realtà sociale dove i valori che sono alla base della civile convivenza, vacillano di fronte a nuovi miti; bellezza, forza, affermazione di se, fanno apparire inutili i fondamenti su cui poggiano le comunità rette da sistemi democratici.

Pensiamo a quanto sembrano lontani o addirittura in contrasto con il nostro modo di vivere concetti come l'amicizia, l'altruismo, l'amore in senso biblico.

Paola Moglia con questo breve libro ci porta in un viaggio ideale per farci riflettere su chi eravamo, chi siamo, chi vogliamo diventare.

Un quadro avventuroso che ci pone di fronte la vita dell'autrice ma forse anche di tutti noi.


Claudio Ardigò

video CRHome TV

"Spezie di Vita" - Paola Moglia e Claudio Ardigò