Vendite delegate

Presso tutti i tribunali nazionali ha assunto sempre maggiore importanza la c.d. "vendita delegata" dei beni immobili sottoposti a pignoramento, che, dall'anno 2006, non viene più effettuata direttamente dagli uffici giudiziari, ma è affidata, pur rimanendo sotto il controllo dei giudici dell'Esecuzione, a professionisti particolarmente esperti in materia e inseriti in un apposito elenco periodicamente aggiornato.

Il delegato alla vendita (un avvocato, un notaio o un commercialista) è, cioè, colui che viene designato dal Tribunale per espletare una serie di funzioni (originariamente di competenza esclusiva del Giudice dell'Esecuzione) dall'inizio della procedura esecutiva sino alla messa in vendita all'asta dei beni oggetto di pignoramento e alla successiva distribuzione del ricavato ai creditori.

Il professionista delegato generalmente svolge anche le funzioni di "custode" dell'immobile e, cioè, di soggetto che deve garantire la conservazione del bene pignorato fino all'effettiva immissione nel possesso del nuovo acquirente.

Dall'anno 2012 l'Avv. Emilio Curci, iscritto nell'elenco dei professionisti delegati alle vendite immobiliari del Tribunale di Bari, svolge con continuità tali funzioni curando appunto tutte le fasi della procedura sino alla sua chiusura.

Per tali motivi viene inserito un link di rinvio alla pagina "Le nostre vendite" contenente informazioni sugli immobili per i quali sono in corso i vari tentativi di asta delle procedure esecutive affidate allo studio.

Sulla base dell'esperienza maturata in tale campo sono stati inoltre creati alcuni modelli di atti e/o altre risorse che, attraverso questo sito, vengono messi a disposizione di altri professionisti delegati che, se necessario, potranno farne liberamente uso adattandoli alle proprie esigenze.