SfogliaMente‎ > ‎Meta-occhio‎ > ‎

La Società della Conoscenza

pubblicato 11 giu 2013, 08:56 da Antonia Colamonico   [ aggiornato in data 11 giu 2013, 09:01 ]


L'uomo non possiede la Verità, ma solo versioni di verità.
Semplici interpretazioni che richiedono continue cancellature e riscritture.
La Verità è un oltre il limite della linea d'orizzonte che chiede d'essere ricercata.
In tale essere un oltre lo spazio del visibile, la verità si fa lo scrigno della vita.
Accettare il limite della conoscenza è funzionale all'evoluzione della storia.

(
Antonia Colamonico)




Alla Palestra della Mente

Quaderni di Biostoria: n° 4


Costellazioni di significati

per una topologia del Pensiero Complesso


Antonia Colamonico © 2006. Il Filo S.r.l. – Bari




Pagine collegate: Quaderno n° 4 1. Gerusalemme 2. Abramo 3. Caino 4. Giacobbe e Isaia 5. Cristo 6. Paolo Bibliografia

Comments