.4) i progetti‎ > ‎

10) sensore di fluorescenza

Breve descrizione presa dal sito http://www.openspeleo.org

Progetto molto interessante per l'uso in speleologia della fluorosceina per la determinazione del flusso delle acque applicabile anche in ambienti non strettamente speleologici come per permettere di seguire il percorso dell'acqua sotterranea anche in capo civile, fognario e idrogeologico.

I miei complimenti all'autore del progetto che ricalca a pieno gli stessi fini della comunità Geofisica & datalogger , offrire dei progetti opensource per la realizzazione di piccoli progetti che spesso non hanno nulla da invidiare a strumenti professionali molto più costosi.

Si attendono altri progetti per arricchire questo sito.- Un grazie alla capacità, all'inventiva che ha dimostato di avere l'amico Alessandro....

 Openspeleo datalogger di Alessandro Vernassa (pagina in costruzione)

 
Openspeleo Datalogger dovrebbe consentire di registrare il passaggio di Fluoresceina o Tinopal.
E' composto da una schedina elettronica contenente una scheda SD (per intenderci quelle da macchine fotografica)
Il suo funzionamento è molto semplice:
Si accende, si mette il sensore in acqua e si lascia che registri. Al termine del monitoraggio si estrae la scheda SD che conterrà al suo interno dei file CSV (per intenderci delle tabelle) che conterranno orario, temperatura, ed un valore per la fluorescenza.
Comments