.4) 1 canale non amplif. +

La prima applicazione
il programma di gestione dell’Arduino si può scaricare al seguente link:


http://arduino.cc/en/Main/Software

versione per windows

non istalla nulla , verrà caricato in una cartella del PC


per maggiori informazioni sull’installazione cliccare qui


L’Arduino è un computer costituito da Sistema operativo,  ram, microprocessore e da altri accessori aggiuntivi: monitor, porte com di comunicazione, ram aggiuntiva SD, porte eternet, trasmissione dati senza fili, tastierini, possibile aggiungere adconvertere da 16 - 24 bit ecc.

Per farlo funzionare secondo le nostre esigenze, come tutti i Pc, ha bisogno di un software fatto appositamente, per far ciò occorre un programma  appositamente realizzato oppure si possono utilizzare uno dei moltissimi esempi che si trovano nel sito ufficiale, nei forum o in molti links.


Acquisizione di dati positivi

Durante l'acquisizione dei dati ci può capitare di dover registrare fenomeni con valori sempre positivi da 0 all'infinito, in tal caso non occorre fare nessuna modifica hardware all'Arduino in quanto è predisposto a fare questo tipo di misurazione.


Nell'esempio sotto riportato è visualizzata una semionda sismica dove si vede la mancanza del segnale ( componente negativa ), la parte negativa non viene acquisita in quanto come si è detto in precedenza occorre realizzare un piccolo circuito.


L'Arduino viene fornito senza alcun programma precaricato specifico a parte un proprio sistema operativo; pertanto l'utente in base all'utilizzo che ne vuol fare dovrà :


1) Scaricare l'etitor del programma scaricabile dal sito ufficiale www.arduino,cc

2) Lanciare il programma, si aprirà una pagina di testo bianca nella quale si editerà il programma che si vuole realizzare, si potrà con copia incolla caricare un programma già realizzato oppure con FILE caricare un programma già realizzato ee/o un esempio in dotazione precedentemente caricato nell'HD.

3) Una volta terminato il processo di caricamento si presenterà una pagina simile alla seguente con contenuto ovviamente diverso.



  1     2        3     4    5    6    7    

pulsante 1: permette di compilare il programma caricato

pulsante 2: termina l'esecuzione del programma

pulsante 3: Cancella il contenuto della pagina di editor per digitare un nuovo programma

pulsante 4: carica un file selezionato

pulsante 5: salva un programma selezionato, utile quando vengono fatte dell modifiche

pulsante 6: carica il file compilato cliccando il pulsante 1 nella ram dell'Arduino

pulsante 7: esegue il programma e visualizza i dati nell'apposita finestra; occorre verificare che i baud  

programmati siano gli stessi visualizzati nell'apposita finestra, pena il mal funzionamento dell'acquisizione.

Come detto in precedenza l'Arduino acquisisce solo valori positivi del segnale, in seguito sarà illustrato l'hadware da affiungere per poter acquisire anche i segnali negativi.


1) Come primo esempio si consiglia di caricare il file ACQCONTINUA_ 1CH , link inserito a fondo pagina.

2) cliccare l’icona  1 ( vedi immagine sopra ) per compilare il file rendendolo eseguibile dall’arduino

3) caricare il file  sull’arduino ( dopo averlo collegato tramite porta usb al PC ) cliccando il pulsante 6

4) per eseguire il programma cliccare il pulsante 7

Una volta che inizia l’acquisizione controllare che la trasmissione dei dati coincida con 9600 baud  con quanto indicato nel comando Serial.begin(9600) del programma; nel listato  altrimenti sul monitor compariranno caratteri random scorrevoli senza significato.


Per modificare i baud di trasmissione dati è sufficiente cliccare un pulsante in basso della finestra  della finestra dopo aver  cliccato sul l’icona e sulla finestre a tendina in basso con indicate le frequenze di campionamento.


Nel caso in cui compaiano ancora caratteri strani e non numerici a monitor occorre ridurre la frequenza di di trasmissione ad una velocità inferiore in baud sia sul listato che nella finestra richiamata cliccando  il pulsante 7.


Attenzione non sempre tutte le possibili combinazioni dei valori di trasmissione sono sempre implementate nel vostro Pc, alcune possono anche non funzionare.


In assenza di altri programmi fare un copia incolla dei dati acquisiti in un foglio elettronico , selezionare tutti i dati e visualizzare il grafico ( massimo 100 - 5000 dati ) per poi incollarli in una finestra di excel , per tracciare il grafico dei dati acquisiti in maniera semplice e veloce.


Più avanti saranno prese in considerazioni tecniche più efficaci per trattare i dati acquisiti acquisiti dall'arduini ed inviati rirettamente al pc in tempo reale per poi essere salvati elaborati e visualizzati.


ATTENZIONE: una volta caricato il software nell’Arduino rimane caricato anche se si spegne l’acquisitore, va ripetuta la procedura di caricamento solo nel caso di modifiche o di caricamento di altre  applicazioni.


nella parte bassa dello shermo troverete il listato per fare le primo prove



L'Hardware

da realizzare è molto semplice è sufficiente collegare i due poli del geofono come illustrato nell'immagine sottostante, non disponendo ancora di un amplificatore la sensibilità del sismografo virtuale sarà molto scadente , e saranno visualizzati solamente i segnali positivi del sismogramma.





Pagine secondarie (1): listato 1 - acquisizione_1CH
Comments