Comunicazione agli utenti

Navigazione

.1) Note di programmazione

In questo paragrafo verranno spiegate le nozioni base per realizzare un programma di acqusizione, non serve saper programmare e ci limiteremo ai comandi base in modo da saper modificare un prograamma  a seconda delle proprie esigenze.


prendiamo come esempio questo semplice listato:


// -------------------------------
//// acq V.02 - 10/07/2011
// ACQCONTINUA_1CH
// -------------------------------

// definizione variabili array primo canale 0
int ch0;

// setta la velocità di trasmissione della porta seriale
// da non confondere con la frequenza di campionamento


void setup() {
Serial.begin(9600);    
}


// ciclo di acquisizione

void loop() {

ch0 = analogRead(0);
Serial.println(ch0);

}


Un programma generalmente è costituito:

nelle righe iniziali generalmente vengono indicate  il nome del file, una descrizione e la versione , all'inizio di ogni riga viene digitato // (REM) seguito dal testo del commento



void setup() {
Serial.begin(9600);   setta la porta di trasmissione 
}

Nel  void  vengono inserite istruzioni che riguardano ad esempio la frequenza di trasmissione dei dati Serial.begin(9600);    dove 9600 rappresentano i baud di trasmissione dati, questa riga è molto importante perchè deve coincidere con quello impostato nel programma di visualizzazione, i valori possono variare da 1200 baud a 115200 - viene eseguito una sola volta e deve essere messo nella parte iniziale del programma


void loop() {

ch0 = analogRead(0); // legge canale read (0);   
Serial.println(ch0);
//invia il dato alla porta com per visualizzare il dato sul monitor del PC
//il comando Serial.println(ch0); permette di andare a capo (ln)
}
Il Void loop in questo caso viene ripetuto fino a quando si stacca l'alimentazione. 
tutti i void devono essere seguiti dal nome e una  {
dalle istruzioni
e da } per chiudere il void
Comments