Comunicazione agli utenti

Navigazione

.3) filtraggio

per migliorare il segnale acquisito è necessario eseguire il filtraffio del segnale , sono necessari:

n° 1 condensatore da 0,1 micro F da inserire tra massa e ingresso 3,3 volt dell'accelerometro
n° 3 condensatori da  0,3 nano  F da inserire all'uscita dell'accelerometro e la massa

i valori sono puramente indicativi  , vanno tagliate assolutamente tutte le frequenze  con Hz Maggiore  a 0,5 Hz fi acquisizione, meglio se tagliamo le frequenza da 40 hz in su purchè non vengano alterate le frequenza sotto i 30/40 hz

La prova si ha o utilizzando un oscilloscopio oppure favendo lo spettro del segnale con Geopsy :
fare in casa una acquisizione di 5 minuti , e visualizzare lo spettro attivando l'apposita funzione ( pulsante sa sinstra del pulsante FK con il pc collegato a rete

aggiungere i condensatori , rifare lo spetto  e verificare che il picco a 50 hz indotto dalla corrente elettrica ( essendo il pc collegato ai 220 v  venga almeno parzialmente ridotto in ampiezza ma che il segnale sotto i 30 hz rimanga con apiezze analoghe a quelle ottenute con il sondaggio precedente.
Verificare anche che il segnale  con frequenza > i 50 hz venga appiattito prima di arrivare alla frequenza pari a 1/2 della frequenza di campionamento per evitare interferenze che potrebbero alterare la funzionalità del sistema tra 0 e 30 hz.

vedere anche  il pdf delle specifiche tecniche dell'accelerometro....



Comments