News‎ > ‎

Biostoria - quaderno-saggio n° 4

pubblicato 2 ott 2015, 06:33 da Antonia Colamonico   [ aggiornato in data 6 ott 2015, 03:12 ]

La Società della Conoscenzahttps://sites.google.com/site/biostoriaspugna/_/rsrc/1374508685993/home/struttura/trattenere/finestra%20universo.png

Alla Palestra della Mente

Quaderno di Biostoria: n° 4


L'accesso alla Realtà implica l'apertura di una finestra.


Costellazioni di significati

per una topologia del Pensiero Complesso


Antonia Colamonico © 2006. Il Filo S.r.l. – Bari











Lo spazio topico: il campo dell’io

Lo spazio atopico: il campo del tu



Lo spazio utopico: il campo dell’infinito


Ogni lettura è un incontro che presuppone il con-senso del lettore a lasciarsi perturbare dal flusso informativo, autorizzando lo scrittore a fare spazio, negli spazi segreti della mente, senza opporre una resistenza, lasciandosi destrutturare per meglio capire. Quel meglio, segna il limite/frontiera che permette l'evolversi della conoscenza da ap/preso a  com/preso (logica mente/cuore di Spazioliberina) in un'autentica com/unicazione. Questa è dono di sé, tra l'io-lettore e l'io-scrittore, che vicendevolmente su quel confine di bene storico, hanno intrecciato gli echi informativi, come uno spezzare il pane del sapere, proiettandosi insieme, così annodati, nelle incognite del domani.

Antonia Colamonico

Nota autrice: Quando resi pubblico il quaderno, alcuni amici scienziati mi rimproverarono, con dolcezza, perché avevo mischiato la scienza con la religione che data la diatriba che fa da sottofondo al contrasto fede-ragione, avrebbe urtato la sensibilità dei lettori scientifici. La loro lettura si è rivelata veritiera.

L'uscita del quaderno mi creò un vuoto-isolamento, ma quello che in tanti non capirono e forse non capiscono ancora è che la medesima Cultura odierna, se letta con una lente-finestra a campo allargato che ne visualizzi le maglie-trame profonde, è nata intorno alle visioni religiose, questo vale per tutte le Culture:
  • Se si vuole risalire la cresta della formazione stessa del giudizio storico e a tale matrice di significato che necessita ritornare.
L'aspetto curioso fu che neanche gli ambienti cattolici presero bene la cosa, essendo la scrivente non riconosciuta come persona qualificata a trattare le cose sacre.

Oggi a distanza di anni ciò mi fa molto sorridere. Credendo nella Vita, da cantore della Vita, mi è giunto un aiuto inaspettato da "l'altro mondo":
  • Papa Francesco che sta dando una dritta a tutta l'inquadratura di lettura Occidentale.


Venerdì, 2 Ottobre 2015. Ore:10,21.

Acquaviva delle Fonti (BA) -Italy

Antonia Colamonico

(biostorica e a tempo perso poeta o poeta e a tempo perso biostorica)




Un'anticipazione: Quaderno di Biostoria n° 10




Il metodo eco-biostorico per uno sguardo-lente a frattali informativi

Imparare le tecniche di navigazione per viaggiare nelle conoscenze

Antonia Colamonico

Copertina

Comments