Imprese


Non bancarie
  • INAER, per conto della Luiss Business School (ottobre 2014). Gli interventi hanno riguardato “Leggere l'azienda e la sua capacità di creare valore attraverso il bilancio”.
  • Gruppo Finmeccanica, per conto della Luiss Business School (ottobre-novembre 2013). Gli interventi hanno riguardato “Etica nella governance aziendale”.
  • Gruppo Wind, per conto della Luiss Business School (maggio 2013). Gli interventi hanno riguardato “Come leggere l'azienda. Il caso Wind”. 
  • Dicofarm su "Good governance e creazione di valore aziendale" (marzo 2013).
  • Gruppo Terna per conto della Luiss Business School (aa.aa. dal 2008/09 al 2012-2013). Gli interventi (Fundamental, Base and Advanced) hanno riguardato il “Financial reporting: Le performance d’impresa. Il caso Terna”. 
  • Italfondiario su “Come si legge il bilancio” (2012 e 2014). 
  • Gruppo GSE (Gestore dei Servizi Energetici), per conto della Luiss Business School (ottobre 2011). Gli interventi hanno riguardato “La lettura del bilancio. Il caso GSE”. 
  • Gruppo Alitalia, per conto della Luiss Business School (ottobre 2011). Gli interventi hanno riguardato “La lettura del bilancio. Il caso Alitalia”. 
  • Gruppo Aeroporti di Roma, per conto della Luiss Business School (novembre 2010). Gli interventi hanno riguardato “La gestione economico-finanziaria. Il caso Aeroporti di Roma”. 
  • Gruppo Wind, per conto della Luiss Business School (maggio-settembre 2010; ottobre 2011). Gli interventi hanno riguardato “Bilancio e flussi finanziari” e “Finanza per non specialisti”. 
  • Gruppo Unoaerre, per conto della Assoservizi (28 e 29 gennaio 2010). L’intervento, per complessive 16 ore, ha riguardato “La costruzione del bilancio consolidato”. 
  • Gruppo Mecaer, per conto della Luiss Business School (12 dicembre 2009). L’intervento ha riguardato “La corporate governance”. 
  • Gruppo Lottomatica, per conto della Luiss Business School (21 e 29 settembre 2009). L’intervento (8 ore a giornata) ha riguardato “Come si legge il bilancio. Il caso Lottomatica”.
  • Gruppo americano Bristol Myers Squibb (per conto della Luiss Business School). L’intervento ha riguardato “I principi contabili internazionali IAS/IFRS” e il confronto con i principi contabili americani US GAAP (15 e 16 ottobre 2007).