CLIMALT - COSTRUIAMO IL PIANO B!

IL PROGETTO


Nonostante gli impatti globali dei cambiamenti climatici, esistono una moltitudine di soluzioni di mitigazione e adattamento dal basso che possono ispirare giovani e adulti.

Il progetto ClimAlt, ideato a partire dai risultati del progetto Clim’Act e del suo Edukit, mira ad aumentare la consapevolezza dei giovani all’interno del dibattito sui cambiamenti climatici, in particolare rispetto alle possibili soluzioni e alle alternative messe in pratica, promuovendo la scoperta, la discussione, l'analisi e la condivisione di esempi concreti e locali di modelli ed economie alternative, rafforzando così la percezione che i cambiamenti socio-ambientali sono possibili e che possono essere generati dai giovani.

Il progetto (gennaio 2019 - dicembre 2020) prevede una settimana di formazione per gli animatori giovanili, una formazione online per i giovani sulle problematiche ambientali, lo sviluppo di un gioco educativo in cui i giovani applicheranno le conoscenze e le competenze acquisite durante la formazione e l'organizzazione di quattro eventi pubblici al fine di condividere I risultati e i prodotti del progetto e di moltiplicare gli impatti del progetto ispirando il pubblico.


Obiettivi

ClimAlt intende rafforzare i giovani e incoraggiare il loro spirito critico rispetto al complesso tema del cambiamento climatico attraverso una maggiore consapevolezza sulle cause, gli effetti e le reali soluzioni praticate nei diversi paesi, con il fine di spronarli a diventare loro stessi attori del cambiamento.


Il progetto in particolare mira a :

  • Rafforzare lo spirito critico dei giovani sul tema dei cambiamenti climatici
  • Aumentare l'offerta in termini di contenuto e di strumenti rivolti a giovani, animatori giovanili ed educatori nel campo dell'educazione ambientale
  • Incoraggiare la cooperazione tra organizzazioni promotrici di alternative sostenibili
  • Incoraggiare il networking tra i giovani, la loro capacità di mettersi in gioco e la loro partecipazione sociale e politica.


Beneficiari

  • Giovani dai 20 ai 30 anni: 100 provenienti da diversi paesi, scelti dalle organizzazioni partner per essere direttamente coinvolti nelle attività di progetto;
  • 10 animatori giovanili provenienti dalle organizzazioni partner per essere formati sugli strumenti di gamification;
  • 250 giovani e adulti coinvolti nei quattro eventi pubblici;
  • 10.000 giovani, animatori giovanili, educatori, studenti, volontari, attivisti, cittadini, raggiunti dalle attività di comunicazione e diffusione;
  • Circa 15 esperienze locali promosse durante le attività di formazione.

SCARICA IL LOGO DEL PROGETTO


brochure_Climalt_IT.pdf

SCARICA LA BROCHURE DEL PROGETTO