Cheon Il Guk

Il Regno di Dio sulla Terra / attraverso il Regno di Tre Generazioni

"Noi, il popolo degli Stati Uniti della Cheon Il Guk (CIG), allo scopo di realizzare una Unione più perfetta, stabilire la giustizia, garantire la tranquillità interna, provvedere alla difesa comune, promuovere il benessere generale, e assicurare le benedizioni della libertà a noi stessi e ai nostri posteri, ordiniamo e stabiliamo nel nome del Padre Celeste, questa Costituzione per gli Stati Uniti della Cheon Il Guk."

La Costituzione per gli Stati Uniti di Cheon Il Guk

Introduzione

La Costituzione degli Stati Uniti d'America fu fondata su principi cristiani. Uno dei Padri Fondatori, Patrick Henry, espresse chiaramente questo punto quando disse: "Non si può mai sottolineare abbastanza che questa grande nazione è stata fondata non da persone religiose ma da cristiani; non sulle religioni, ma sul Vangelo di Gesù Cristo. Proprio per questa ragione, alle persone di altre fedi qui è stato concesso asilo, prosperità e libertà di culto".

Inoltre la Dichiarazione di Indipendenza afferma: "Noi riteniamo che le seguenti verità siano di per se stesse evidenti: che tutti gli uomini sono stati creati eguali; che sono dotati dal loro Creatore di alcuni diritti inalienabili, e che tra questi ci sono la vita, la libertà e la ricerca della felicità".

Fra i diritti elencati nella Costituzione degli Stati Uniti c'è la protezione contro il riconoscimento ufficiale di una religione da parte del governo o contro il divieto di professare una religione liberamente. In altre parole, questi documenti devono proteggere i diritti che Dio ha dato a tutte le persone, compresi i cristiani, di praticare liberamente la loro religione, ed essere tutelati dalle intrusioni del governo.

Tuttavia, negli ultimi decenni, il nostro governo e la cultura che ne è derivata hanno rifiutato Dio e Cristo in quasi tutti gli ambiti della vita pubblica.

L'eliminazione della preghiera nelle scuole, la rimozione dei Dieci comandamenti negli spazzi pubblici, l'uccisione dei bambini con l'aborto, la legalizzazione dei matrimoni omosessuali, sono tutti esempi di grave offese commesse contro Dio. Come possiamo rimanere a guardare mentre le forze del male e delle tenebre ci portano via le nostre libertà e creano una base per rendere schiave le generazioni future?

Come cristiani noi abbiamo la responsabilità di correggere questi problemi. Gesù ci ha esortato a "cercare prima il Suo regno e la Sua giustizia" [Matteo 6:33] e a pregare perché venga il regno di Dio "come in cielo cosi in terra" [Matteo 6:9-13].

Continua a leggere

-------

Introduzione alla Costituzione

Preambolo

La Costituzione degli Stati Uniti di Cheon Il Guk

Cheon Il Guk, Discorso sullo stato dell'Unione, 19 agosto 2016