Dionaea “Giant I3”

Ciò che maggiormente colpisce di questo clone sono i colori cuprei di trappole e piccioli che assume in piena stagione, e la forma slanciata dei denti.