Invecchiare bene

Invecchiare bene: 7 consigli per una settimana sprint

Cogliere con orgoglio il meglio dal tempo che passa e vivere senza ansia per le lancette

        • Ritaglia almeno 20 minuti ogni giorno per camminare, un antidoto contro invecchiamento, stress e depressione: scoprirai che, un passo dopo l'altro, oltre a ritrovare linea e tessuti tonici, conquisterai più calma e concentrazione perché la sana abitudine di una passeggiata aiuta a ritrovare la connessione con se stesse e smaltire i momenti di rabbia, oltre a migliorare microcircolo, pelle e muscoli.

        • Hai scoperto che muoverti ti piace? Scegli un giorno alla settimana per un corso: palestra, nuoto, fitness in acqua, o danza, le offerte sono numerose: potrai imparare una nuova disciplina, divertirti, mantenerti in allenamento e dedicare del tempo a te stessa.

Impegnarsi nel sociale mantiene giovani

  • Hai mai provato l'esperienza del volontariato? Se non c'è stata occasione, puoi rimediare adesso: secondo recenti ricerche gli anziani impegnati nel sociale hanno dimostrato di godere di maggior salute, forza e memoria. Le attività da fare sono moltissime, dalle mense ai corsi organizzati in quartiere, dove potrai renderti utile con un le competenze che hai costruito fino ad ora, oppure tuffarti in un'esperienza completamente nuova anche per te.

  • Scegli un giorno alla settimana: per esempio come volontaria in un canile potrai accompagnare gli amici animali in una passeggiata all'aria aperta. E chissà che per te per prima non sia la piacevole scoperta di nuovi stimoli: le buone azioni migliorano la vita non solo di chi riceve aiuto, ma prima di tutto di chi è aperto a dare se stesso, instaurando una relazione di condivisione con gli altri.

La dieta per restare giovani

        • Il martedì è un ottimo giorno per fare la spesa al mercato, dove scoprirai prodotti freschi e le novità della settimana. Impara a rivolgerti ai produttori locali e inizia ad acquistare materie prime: potrai risparmiare e al tempo stesso imparare i principi del consumo critico.

        • La dieta aiuta a rimanere giovani; inoltre se se ricca di principi nutritivi ed equilibrata è in grado di prevenire patologie cronico-degenerative. Abituati a mangiare poco: secondo numerosi studi effettuati tra centenari stare leggeri a tavola favorisce la buona salute. Scegli cotture semplici; non dimenticarti di frutta, verdura e fibra, che stimolano del sistema immunitario ed ormonale. prediligi i cereali integrali alle farine bianche e... concediti qualche peccato di gola! Troppa rigidità mette tristezza e danneggia l'armonia del corpo : impara a goderti la vita, ti basterà seguire la regola della moderazione per salvaguardare il tuo benessere.

        • Mantenere giovane il cervello

  • Mantenere giovane il cervello è una questione di allenamento: rebus e cruciverba sono ottimi per stimolare la materia grigia e mantenere in forma memoria e capacità cognitive. Cogli ogni opportunità per esercitare i sensi: per esempio, prova a fare i gesti abituali con la mano opposta a quella che utilizzi solitamente. Com'è truccarsi con la mano sinistra? All'apparenza difficile, costringe a utilizzare un emisfero differente e in poco tempo costruisce nuove abilità. Inoltre, è stato dimostrato che meditazione e yoga influenzano positivamente la buona salute del nostro organismo, sia a livello fisico che psicologico: iscriviti a un corso e prova, ne rimarrai sorpresa.

Imparare per restare giovani

        • Pensi di essere troppo vecchia per tornare a scuola? Ti sbagli: apprendere è un processo che non finisce mai. Ogni giorno la nostra curiosità può essere stimolata e messa alla prova: scegli una serata in cui dedicarti a un nuovo hobby o un corso di lingua. L'appuntamento con l'apprendimento potrà costituire uno stimolo creativo di successo e persino divertirti.

L'amore non ha età

        • Da quanto non dedichi attenzione al partner? E agli amici? Scegli un giorno in cui organizzare un té con le amiche o una serata in cui cucinare con tuo marito e... trascinalo in un'attività diversa dal solito, come una partita a calciobalilla, uno spettacolo di teatro o la visita a una mostra. Qualche volta basta davvero poco per accendere la passione e ritrovare l'intimità: saper giocare insieme è uno degli ingredienti fondamentali per stare bene con noi stesse e riscoprire in chi è accanto a noi la passione e la complicità di quando ci siamo conosciuti per la prima volta.

Invecchiare felici

        • La domenica dovrebbe essere un giorno dedicato al riposo: non la occupare interamente con le faccende di casa o gli impegni che non sei riuscita a concludere, altrimenti inizierai la settimana ancora più stanca. Regalati un momento di piacere e un lusso: il tempo.

        • Puoi uscire a fare colazione fuori e magari concederti la lettura del giornale di fronte a un caffè, prima di immergerti in una passeggiata all'aria aperta in un parco o una città vicina: a volte per viaggiare basta un treno e un pomeriggio libero da dedicare alla scoperta di nuovi stimoli. Perché proprio questo è il segreto per restare giovani: continuare ad alimentare la naturale curiosità che ad ogni età ci rende eterni bambini assetati di esplorazione, comprensione, avventure. La felicità in fondo è una questione di scelte quotidiane. E non va mai rimandata.