fotovoltaico‎ > ‎

progettazione

 

FASI DI PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO




Sopralluogo


In fase di sopralluogo si analizzano con cura le caratteristiche del luogo su cui verrà installato l'impianto; si misurano le superfici disponibili, l’orientamento geografico e la conformazione di tutti gli elementi naturali ed artificiali che possono produrre ombreggiamento per valutare gli spazi disponibili per la disposizione ottimale dei pannelli.


Le dimensioni dell'impianto e la producibilità di energia.


In funzione della posizione esatta del terreno, si stima la dimensione massime dell'impianto, la sua potenza e la stima preliminare di produzione annua di energia attesa .


Questa stima tiene conto dell'ubicazione esatta dei terreni, degli edifici e di eventuali ostacoli naturali come colline e montagne.


Essendo una valutazione preliminare, vengono al momento trascurati fenomeni di ombreggiamento di minor entità dati dagli elementi circostanti (alberi, edifici, comignoli, ecc).


Progetto preliminare


Il progetto preliminare prevede la stesura di una relazione illustrativa che comprende i seguenti elementi:


- formulazione di un'ipotesi progettuale concreta, basata sulle sue reali necessità e sugli spazi disponibili;


- stima di dettaglio della producibilità annua tenendo conto di tutti i fenomeni di ombreggiamento;


- stima dell'investimento economico;


- analisi economica preliminare sulla redditività dell'investimento.


Progetto definitivo


Il progetto definitivo definisce in maniera più precisa la soluzione progettuale. Esso comprende tutti gli elementi del progetto preliminare più i seguenti:


- dimensionamento preliminare dell'impianto;


- elaborati grafici di dettaglio;


- computo metrico estimativo delle opere.


Progetto esecutivo


Il progetto esecutivo è obbligatorio per tutti gli impianti fotovoltaici e deve essere redatto da un professionista abilitato iscritto all'albo. Esso va a definire dettagliatamente ogni componente dell'impianto e, nel rispetto delle norme che definiscono la regola dell'arte, prevede i seguenti elaborati:


- descrizione generale del progetto;


- relazione specialistica sul dimensionamento di tutte le componenti dell'impianto;


- elaborati grafici dell'impianto fotovoltaico;


- dettagli grafici degli elementi costruttivi;


- schemi elettrici dell'impianto;


- computo metrico estimativo delle opere come da progetto esecutivo;


- calcolo accurato della producibilità;


- analisi economica di redditività dell'investimento.

 

 
Il FATTORE DI TRASPOSIZIONE è il rapporto tra l'energia solare incidente annualmente su di un piano differentemente orientato e inclinato e quella incidente sul piano orizzontale.


La DISTANZA OTTIMALE TRA LE FILE dei pannelli fotovoltaici dipende da:



calcolatrice PVGIS
Comments