Il Metodo Feldenkrais: cos'è?

Il Metodo Feldenkrais è un'innovativa tecnica corporea.
Si parla di "apprendimento" (e di "lezioni") non perchè ci sia qualcosa da studiare, ma perchè muoversi è per il corpo un'esperienza da cui apprendere.

Il Metodo Feldenkrais può essere praticato 



A cosa serve

Il Metodo Feldenkrais ha un valore preventivo ed educativo per tutti i disturbi della colonna e delle articolazioni.
Fornisce una difesa contro lo stress e i disagi ad esso collegati accrescendo flessibilità, coordinazione e percezione di sé.
Permette di sviluppare fiducia nella propria innata capacità di imparare, diventando responsabili del proprio benessere.

L’applicazione del Metodo rende il movimento più funzionale, leggero ed elegante nella vita quotidiana così come nel perfezionamento di una performance (artistica, sportiva, etc.)

Un po' di storia..

Il Metodo prende nome dal suo ideatore Moshe Feldenkrais (1904-1984), russo-israeliano.
Fisico, ingegnere, studioso del comportamento e del funzionamento dell'organismo umano scoprì che i nostri schemi di movimento possono essere modificati grazie alla stessa capacità, innata, che permette all'essere umano di imparare tutti i movimenti necessari alla vita.
Sviluppatosi intorno agli anni' 50, in Italia il Metodo comincia a diffondersi a partire dagli anni '80 ad opera di pochi insegnanti formatisi all'estero. Questi stessi insegnanti fondano nel 1987 l'AIIMF- Associazione Italiana Insegnanti Metodo Feldenkrais, un'organizzazione senza scopo di lucro. Nel 1988 vengono avviati, a Milano e a Roma, due corsi di formazione per insegnanti, conclusi nel 1992, che diplomano decine di insegnanti.




Hai letto fino a qui? Ora, prova il Metodo!