Isernia La Pineta




L'accampamento paleolitico di Isernia La Pineta rappresenta una delle più significative testimonianze dell'antico popolamento umano del continente europeo. Lo scavo di Isernia rappresenta un laboratorio informativo che va oltre l'insieme dei reperti raccolti. Non è soltanto il loro numero o la loro dimensione che ne determina il successo, fattore tra l'altro ampiamente documentato in molti altri giacimenti anche più antichi, quanto piuttosto le modalità innovative dell'approccio conoscitivo che non si limita alla raccolta dei dati e al loro stoccaggio in ambienti museali e in depositi inaccessibili. Qui, invece, il contesto della ricerca agisce per una conoscenza non più settoriale e accademica, quanto piuttosto aperta ai massimi livelli di intervento internazionale. 
In questo risiede il messaggio, forse il più significativo, del lavoro finora svolto.
Carlo Peretto