VVF Borgo

News 2018

Titolo: Incidente stradale in galleria Ausugum

Data: 22/06/2018

Luogo: SS 47 galleria Ausugum direzione Trento

News: Attorno alle ore 23:40 una richiesta di soccorso raggiungeva la caserma dei VVF di Borgo Valsugana: un incidente stradale si era verificato sulla SS 47 all'interno della galleria Ausugum, dove veniva segnalato un motociclista a terra. Viste le sommarie informazioni la centrale 118 aveva deciso di impiegare anche l'elisoccorso con il medico rianimatore a bordo. Per tale motivo, dalla caserma di Via Gozzer sono partite 3 squadre: 1 con furgone trasporto persone si è recata in piazzola per trasportare l'equipe medica sul luogo del sinistro mentre altre 2, con furgone attrezzato per incidenti stradali e autobotte, si sono portate immediatamente sul luogo dell'evento.

Raggiunto il ferito i sanitari del 118 Trentino Emergenza si sono subito occupati di prestare le prime cure, mentre i pompieri e i carabinieri mettevano in sicurezza l'area delle operazioni chiudendo la corsia di marcia in direzione Trento e segnalando agli altri utenti della strada l'incidente. Il giovane motociclista è stato poi condotto in ambulanza al S. Chiara per le cure del caso. Dopo aver concluso i rilievi di rito, le forze dell'ordine hanno permesso ai Vigili di ripulire il fondo stradale dai detriti e di riaprire completamente la SS 47 a circa 1 ora dalla segnalazione.

Titolo: Sopralluogo incendio campanno attrezzi

Data: 20/06/2018

Luogo: Via dei Novai - Fraz. Olle

News: Attorno alle ore 19:50 una selettiva chiamava i VVF di Borgo Valsugana ad intervenire presso la vicina frazione delle Olle. La segnalazione riguardava l'incendio di un capanno agricolo per il deposito degli attrezzi da dove proveniva un denso fumo. Raggiunto il luogo indicato con 2 squadre e l'autobotte, i pompieri potevano appurare che il fumo era stato generato da un pentolino lasciato inavvertitamente sul fuoco. Il proprietario ricordandosene era già tornato al deposito, togliendo il pentolino dal fuoco e risolvendo così l'evento ancora prima dell'arrivo delle squadre di emergenza le quali dopo un sopralluogo sono rientrate in caserma.


Titolo: Incidente stradale in centro storico

Data: 27/05/2018

Luogo: Via XXIV Maggio

News: Attorno alle ore 15:30 una chiamata selettiva allertava i VVF di Borgo Valsugana per un piccolo incidente stradale occorso in una strada del centro storico. Viste le sommarie informazioni pervenute, dalla caserma di Via Gozzer sono subito partite due squadre con autobotte e furgone attrezzato per incidenti stradali.

Giunti sul luogo dell'evento i pompieri hanno potuto constatare che nel sinistro era coinvolta una sola autovettura con 3 occupanti a bordo, la quale è finita di schianto contro un capitello presente sul crocevia.

Nonostante l'impatto non sia avvenuto ad alta velocità, i sistemi di sicurezza della vettura si sono attivati riducendo le conseguenze per gli occupanti, che comunque hanno riportato lievi ferite e pertanto sono stati condotti al pronto soccorso del San Lorenzo per accertamenti.

Sul luogo delle operazioni si sono quindi recati i carabinieri per i rilievi di rito ed un carroattrezzi per la rimozione del veicolo incidentato ponendo fine all'evento dopo circa un'ora.

Titolo: Incidente stradale nella notte: due auto si scontrano frontalmente

Data: 15/05/2018

Luogo: SP 110 - Via per Telve

News: Attorno alle ore 22:10 il Corpo VVF di Borgo Valsugana è stato chiamato ad intervenire sul luogo di un sinistro. Per cause in via di accertamento, due autovetture si sono scontrate frontalmente sulla SP110, strada che collega gli abitati di Telve e Borgo Valsugana.

Sul luogo dell'evento, sono inervenuti i sanitari del 118 Trentino Emergenza, i quali hanno condotto al pronto soccorso i 5 occupanti delle vetture in condizioni non gravi; i pompieri sopraggiunti con furgone attrezzato con pinze idrauliche e l'autobotte, oltre che una pattuglia di Carabinieri e gli operai del Servizio Gestione Strade della P.A.T..

Al fine di permettere le operazioni di soccorso si è reso necessario chiudere completamente la strada anche per garantire la sicurezza degli operatori durante la rimozione dei rottami e il ripristino del manto stradale, reso viscido dagli olii sversati dopo l'impatto.

Dopo circa due ore dall'allertamento l'evento veniva risolto con la riaperura della strada ed il rientro di tutti i soccorritori.