Via Vandelli::

le tappe

In sette tappe, la Via Vandelli conduce dal cuore della pianura padana al mar Tirreno, attraverso la pianura, le colline, le montagne del Frignano, il crinale Tosco-Emiliano, la valle della Garfagnana, le Alpi Apuane e infine la riviera. È un cammino che va da un palazzo ducale all'altro, attraverso i territori che furono per secoli sotto il dominio del ducato Estense: dal palazzo ducale di Modena, o in alternativa dal palazzo ducale di Sassuolo, fino al palazzo ducale di Massa, toccando il palazzo ducale di Pavullo nel Frignano e la rocca di Castelnuovo di Garfagnana. Per affrontare questo cammino serve un buon allenamento per affrontare i dislivelli alle volte impegnativi e una buona organizzazione per programmare i pernottamenti, ma si verrà ripagati dall'aver compiuto un'impresa, percorrendo la prima e la più leggendaria di tutte le strade moderne!

Il percorso escursionistico riportato nel sito è descritto in dettaglio nella guida "Guida alla Via Vandelli" di Terre di Mezzo ed è il percorso studiato per i viandanti.

Nel libro "La Via Vandelli - Antica strada nuovo cammino" di Artestampa invece è il mio diario di viaggio del cammino di Giulio Ferrari del 2017 sul percorso originale settecentesco, diverso da quello proposto oggi per l'escursionismo, in modo da evitare quanto possibile le strade trafficate quando necessario.

COME SCARICARE LE TRACCE

1- Accedere alla pagina di ogni singola traccia, cliccando sui collegamenti qui sopra;

2- Cliccare sul link relativo alla traccia gpx (ad esempio ViaVandelli_Tappa3E_PavulloLasantona.gpx) o kml (ad esempio ViaVandelli_Tappa3E_PavulloLasantona.kml)

3- Si apre una pagina col file sorgente, ma in alto a destra compare un simbolo con freccia verso il basso per il download (muovete il mouse sulla pagina se non lo vedete). Cliccate su quel simbolo e la traccia verrà scaricata sul vostro computer.

Dopodiché potrete caricare le tracce sul vostro dispositivo o applicazione per la navigazione.

Via Vandelli su Blogspot
la Via Vandelli su Facebook
la Via Vandelli su Flickr
la Via Vandelli su Instagram
la Via Vandelli su Twitter
la Via Vandelli su Youtube

filmato di foto del primo cammino compiuto da Giulio Ferrari nel giugno del 2017 sul percorso originale settecentesco e che ha di fatto riaperto la Via Vandelli ai viandanti.
questo cammino pionieristico è raccontato nel libro "La Via Vandelli - Antica strada nuovo cammino".