Verificare di nuovo distanza bersaglio, singolo impulso sonar.

SISTEMI DI MANIPOLAZIONE DELLE EMOZIONI

Viene trattata l'evoluzione dei sistemi di manipolazione delle emozioni, tramite il lancio di impulsi indirizzati in particolare su social network, allo scopo di calibrare una campagna di marketing e non solo.

Come strumento di analisi si è usato un data base brevettuale, mentre i risultati brevettuali sono stati elaborati mediante curve bi-logistiche. Le curve bi-logistiche sono efficaci per definire il comportamento e la crescita di sistemi tecnologici in regime competitivo.

La storia brevettuale dei sistemi per la manipolazione delle emozioni copre un arco di tempo a partire dal 1985.

Pionierismo, dal 1985 al 2013.

In una fase pionieristica, dal 1985 al 2013, si succedono brevetti di metodi e sistemi mirati a;

- strutturare e gestire le comunicazioni umane definendo esplicitamente i tipi di comunicazioni consentite tra i partecipanti;

- fornire contenuti personalizzati basati su stati emotivi determinati usando l'intelligenza artificiale;

- misurare l'esperienza utente per attività interattive;

- definire modelli di interesse sociale relativi al sentimento dell'utente in base alla situazione;

- elaborare le emozioni.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

Diffusione tecnologica, dal 2013.

In una fase di diffusione tecnologica, dal 2013 fino ai nostri giorni, si succedono brevetti di sistemi e metodi per:

- elaborare le emozioni;

- influenzare le emozioni dell'utente sulla piattaforma sociale;

- autenticare gli utenti mediante dispositivi biometrici.

Carousel imageCarousel image

Una elaborazione dei risultati brevettuali mediante curve bi-logistiche permette di misurare il passaggio tra pionierismo tecnologico e diffusione tecnologica:

pionierismo tecnologico rappresentato da:

strutture per gestire le comunicazioni umane, uso dell'intelligenza artificiale, strumenti per misurare l'esperienza utente, modelli di interesse sociale relativi al sentimento dell'utente, tools di elaborazione delle emozioni


diffusione tecnologica rappresentata da:

tools di elaborazione delle emozioni, interazione con le emozioni dell'utente sulla piattaforma sociale, dispositivi biometrici.


CONCLUSIONI

Si è definita una certa legge evolutiva dei sistemi di manipolazione delle emozioni.

Una prima fase, apice 1996, durata circa 30 anni, riguardante la definizione di modelli di interesse sociale relativi al sentimento dell'utente mediante intelligenza artificiale.

Una seconda fase, apice 2012, durata circa 15 anni attualmente in evoluzione, riguardante la migrazione di tali modelli verso la piattaforma sociale.

A questo punto, la legge evolutiva dei sistemi di manipolazione delle emozioni aiuta a spiegare certe campagne di prodotto del mercato o certe ridefinizioni dell'assetto di uno scenario politico, quale reazione ad un colpo sonar giunto sul bersaglio.