Il Progetto‎ > ‎

Gli Open Data: perfetti (s)conosciuti



Sabato 5 Marzo si è tenuto presso il liceo “A. Genoino” l’Open Data Day, organizzato da noi Boulevard Guys coordinati dalla prof. Rita D’Ancora. Moderatore dell’evento è stato il Project Manager Vincenzo Riccio. Ospiti il D.S., prof.ssa Maria Olmina D’Arienzo, il sindaco di Cava de’ Tirreni, dott. Vincenzo Servalli, la prof.ssa Daniela Vellutino, docente di “Comunicazione pubblica e linguaggi istituzionali” presso l’Università di Salerno. Alle scolaresche intervenute abbiamo presentato la ricerca svolta con gli open data sull’Opera Pubblica: “Il sottovia e copertura del Trincerone”, nonché l’importanza degli stessi per il controllo che consentono sull’operato degli amministratori.

https://goo.gl/photos/qrjpjKzUnY8wH2eT7

Introdotti dal moderatore, prendono la parola i Boulevard Guys. Armenante ha tenuto un intervento sulla trasparenza, il D.Lgs. 33/13 e le sue implicazioni; Rispoli ha riassunto la storia del progetto “La storia infinita del trincerone” dando una panoramica sintetica delle varie vicende che hanno portato all’interruzione dei lavori e delle grane giudiziarie che tuttora ne impediscono il completamento; Angrisani ha introdotto “Noi e gli Open Data”, mostrando come abbiamo reperito i dati, e analizzato i grafici che ne sono scaturiti; Sorrentino ha mostrato i lavori dei designer: logo, mappe e cartelloni.

https://goo.gl/photos/xeVUbmtNWd9UQrB66

La prof.ssa Vellutino ha puntualizzato certi aspetti degli Open Data e la loro valenza etica stimolando la discussione. Il sindaco, molto partecipe e interessato al dibattito, si è subito attivato, prendendo l’impegno di diffondere le informazioni necessarie a rendere la popolazione più edotta e partecipe e accogliendo la proposta della prof.ssa Vellutino di creare una sezione sul sito comunale dedicata all’informazione e a progetti di monitoraggio civico come il nostro.

https://goo.gl/photos/c5cgREAeyqNhjZjTA

I ragazzi presenti hanno mostrato interesse, facendo domande articolate sulle fasi controverse della vicenda, su alcuni passaggi ancora non sufficientemente chiariti, e chiedendo ulteriori chiarimenti sui grafici e dati mostrati. Il team ha risposto ovviamente per quanto nelle proprie capacità. A seguire, con l’insegnamento peer to peer abbiamo mostrato ad altre classi come lavorare con gli open data.

https://goo.gl/photos/7vTv8FduTS2fShY77


Abbiamo appreso come si progetta e si appalta un’Opera Pubblica, come reperire fondi, chi tutela il paesaggio e i cittadini e sperimentato la scarsa trasparenza nella gestione dei fondi. In collaborazione col Campus di Fisciano, abbiamo appreso a leggere, trattare, utilizzare e interpretare, anche sperimentando, open data, statistiche e diagrammi. Utilizzeremo le conoscenze per nuove investigazioni, daremo spazio alla diffusione e disseminazione di quanto prodotto curando come tutor la sezione “Monitoraggio Civico” del sito istituzionale, stimoleremo l’Amministrazione ad essere trasparente e fattiva. Sono in progetto sopralluoghi alle opere realizzate e confronti con altre istituzioni.

Nella sezione Noi e la stampa sono stati raccolti tutti gli articoli che parlano di noi, mentre nella sezione Foto sono presenti le foto più significative del nostro evento.