Corso di formazione per i docenti dell’Istituto Zenale e Butinone di Treviglio (BG)

GENNAIO 2023

Gli esiti di un apposito sondaggio tra i docenti hanno evidenziato che circa il 60% ha dato la propria disponibilità per la realizzazione degli Atelier.

Si tratta di una risposta eccezionale, oltre ogni aspettativa, che sottolinea ancora una volta l'incredibile volontà del corpo docenti di mettersi in gioco e accettare le sfide del cambiamento.

Per esigenze organizzative quest’anno saranno però coinvolte nella sperimentazione degli ATELIER solo le classi SECONDE e TERZE dell’Istituto.

ATELIER CLASSI SECONDE: MERCOLEDÌ 1 MARZO 2023 (ore 8-14)

ATELIER CLASSI TERZE: LUNEDÌ 6 MARZO 2023 (ore 8-14/15)

VALUTAZIONE: MARTEDÌ 7 MARZO 2023 (a partire dalle ore 15 fino alle ore 18), presso la sede di via Galvani

DICEMBRE 2022

SETTEMBRE - NOVEMBRE 2022

FORMAZIONE SULLA VALUTAZIONE FORMATIVA E DIFFUSA

6 ore in plenaria a distanza su piattaforma fornita dall’Università Cattolica (con registrazione delle lezioni e messa a disposizione delle stesse sul sito del progetto).

Il prof. Rivoltella guiderà il Collegio dei Docenti in una riflessione pratica sul tema della valutazione a partire da un’analisi delle pratiche valutative in essere nell’Istituto.

Nel dettaglio si prevede la seguente articolazione tematica:

  1. Premessa: l’analisi dell’esistente

  2. Cos’è la valutazione formativa?

  3. Le prove tradizionali, come usarle?

  4. Le prove alternative, un’esemplificazione.


Il calendario degli incontri:

  • Martedì 27 Settembre (ore 15,30-17,30);

  • Lunedì 3 Ottobre (ore 15,30-17,30);

  • Lunedì 10 Ottobre (ore 15,30-17,30).


La valutazione formativa e diffusa nella mia disciplina (per dipartimento/disciplina con l'accompagnamento di un esperto messo a disposizione dal CREMIT): 4 ore in presenza nel mese di Novembre

A partire dallo studio di casi che saranno raccolti dal coordinatore di dipartimento, il confronto con l’esperto messo a disposizione del Cremit servirà per mettere a fuoco a livello disciplinare le seguenti questioni:

  • Come e perché si valuta?

  • La necessità di “regole d’ingaggio” chiare.

  • Dalla correzione al voto, quale processo?

LA PROGETTAZIONE DEGLI ATELIER

Progettazione di circa 40 atelier inter/pluridisciplinari della durata di circa 7 ore ciascuno:

7 per le classi PRIME (+ 2 classi IeFP);

9 per le classi SECONDE (+ 2 classi IeFP);

5 per le classi TERZE TECNICO GRAFICO;

2 per la classi TERZE TECNICO TURISTICO;

5 per le classi QUARTE TECNICO GRAFICO (+1 classe IeFP);

3 per la classi QUARTE TECNICO TURISTICO;

5 per le classi QUINTE TECNICO GRAFICO;

3 per le classi QUINTE TECNICO TURISTICO.

Tutti i docenti, per anno di corso, suddivisi in team di 2 o 3 persone afferenti a differenti discipline

Il calendario degli incontri:

  • Mercoledì 9 Novembre 2022 (ore 15-17)*

  • Martedì 15 Novembre 2022 (ore 15-17)

  • Lunedì 21 Novembre 2022 (ore 15-17)


* Prima parte in plenaria, seconda nei team

MARZO - GIUGNO 2022

OBIETTIVO CURRICOLO D'ISTITUTO

Copia di CANTIERE CURRICOLO_restituzione COLLEGIO DOCENTI

NOVEMBRE 2021 - GENNAIO 2022

LE MAPPE PEDAGOGICHE DELLE DISCIPLINE

Mappa mappe pedagogiche_Novembre 2021

GIUGNO 2021

LA PIATTAFORMA DELLE MICROPROGETTAZIONI

OTTOBRE 2020 - MAGGIO 2021

UN ANNO DI PERCORSO: UNA VALUTAZIONE COSTRUTTIVA

questionario di soddisfazione docenti 21_CORRENTE APP.pptx.pdf

23 FEBBRAIO 2021

DA FEBBRAIO A MAGGIO

SETTEMBRE - DICEMBRE 2020

IL RACCONTO DEL PRINCIPIO DI UN PERCORSO

ORE DI FORMAZIONE PER IL GRUPPO DI PROGETTO D’ISTITUTO

2 SETTEMBRE -24 NOVEMBRE 2020

ORE DI FORMAZIONE PER I DOCENTI

Webinar

28 OTTOBRE - 18 NOVEMBRE 2020

ORE DI FORMAZIONE PER I DOCENTI

Progettazione didattica: incontri con gli esperti critici

NOVEMBRE - DICEMBRE 2020

NUMERO DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE MONITORATE

NOVEMBRE - DICEMBRE 2020


La situazione

Il progetto di un percorso almeno biennale di formazione e accompagnamento dei docenti dell’Istituto con l’obiettivo di riprogettare e sperimentare modalità di Didattica in presenza e a distanza maggiormente rispondenti ai bisogni degli studenti e della società contemporanea si rende necessario alla luce delle continue sfide educative, culturali, sociali o di altro tipo che da tempo stanno man mano erodendo la capacità di risposta da parte del modello scolastico vigente a livello sia didattico sia organizzativo. Alcune componenti dell’Istituto (capi dipartimento, commissioni ad hoc, commissione PTOF) e, in alcune fasi, anche l’intero Collegio Docenti, sono già state coinvolte in riflessioni e definizioni di proposte in tale direzione, ma senza giungere finora a una vera e condivisa comunione d’intenti. La situazione di ulteriore stress creata dall’emergenza Covid-19 è vista come la possibilità di dar vita a un nuovo paradigma scolastico capace di rispondere in modo efficace (perché dotato di strumenti ed energia), almeno per alcuni anni, alle normali “tempeste” che chi opera in campo educativo sa di dover quotidianamente affrontare.


Gli attori

Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Innovazione e alla Tecnologia