Contratto di Lago del Cusio


Informazioni

Che cosa sono i Contratti di Fiume e i Contratti di Lago?

I Contratti di Fiume ed i Contratti di lago costituiscono un metodo di lavoro per la gestione negoziata e partecipata delle risorse idriche alla scala di bacino idrografico. Essi non costituiscono un livello aggiuntivo di pianificazione, ma una modalità di gestione del corso d'acqua o del lago, a cui si aderisce volontariamente, attraverso cui integrare e coordinare gli strumenti di pianificazione e programmazione e gli interessi presenti sul territorio.

Se vuoi ricevere informazioni più specifiche scrivi a ecomuseo@lagodorta.net

Contratto di lago per il Cusio.doc

Partecipazione

Il cuore del progetto del Contratto di Lago è il coinvolgimento del territorio. Uno degli aspetti più importanti del progetto è la partecipazione di soggetti istituzionali e soggetti privati affinché ciascuno possa presentare la propria visione e le proprie necessità.


Per avere informazioni sulle modalità di adesione al Contratto di Lago scrivi una mail a ecomuseo@lagodorta.net

contrattodilagocusio@gmail.com

La modulistica di adesione e le informazioni generali del Contratto di Lago del Cusio sono scaricabili dal link a fianco

Il primo step ufficiale per la costituzione del Contratto di Lago del Cusio è stata la firma del Protocollo di Intesa avvenuta l'1 dicembre 2018 con la partecipazione di 80 soggetti interessati che hanno aderito ufficialmente al progetto firmando il Protocollo, consultabile al link a fianco.

La Cabina di Regia è l'organo di coordinamento del Contratto, ha funzioni politico-decisionali ed è la sede in cui vengono condivise le problematiche e prese le decisioni che indirizzano il percorso del Contratto. Al link di fianco è possibile consultare i verbali delle riunioni della Cabina di Regia del Contratto di Lago del Cusio.



L'Assemblea di Bacino è l'organo che permette la partecipazione di tutti i contrattisti al Contratto di Lago. Si tiene almeno una volta all'anno e permette l'aggiornamento sulla gestione e l'attuazione del Contratto di Lago oltre ad affrontare eventuali problematiche e criticità.



Valutazione Ambientale Strategica

In Piemonte i Contratti di Lago e di Fiume vengono sottoposti alla Valutazione Ambientale Strategica (VAS), procedimento attraverso il quale vengono valutati gli effetti del piano sull'ambiente naturale, in particolare, la VAS "ha la finalità di garantire un elevato livello di protezione dell’ambiente e contribuire all’integrazione di considerazioni ambientali all’atto dell’elaborazione, dell’adozione e approvazione di detti piani e programmi assicurando che siano coerenti e contribuiscano alle condizioni per uno sviluppo sostenibile" art. 4 D. Lgs. 152/2006.

Fase di specificazione

La fase di specificazione o scoping definisce la portata delle informazioni da inserire nel Rapporto Ambientale e il livello di dettaglio delle analisi e delle informazioni ambientali necessarie alla valutazione. In questa fase viene predisposto il documento tecnico preliminare contenente il contesto programmatico, i principali contenuti del piano e l'ambito di influenza, e ha inizio il processo di consultazione con i soggetti competenti, al termine del quale verranno emessi i pareri e i contributi ai fini dell'elaborazione del Rapporto Ambientale.


Fase di valutazione

La valutazione ambientale è effettuata durante la fase preparatoria e prima dell'approvazione del Piano in modo da incidere sulle scelte e garantire che durante l'iter decisionale siano tenute in debito conto considerazioni ambientali e siano integrati gli obiettivi di sostenibilità ambientale. La fase di valutazione termina con la definizione del parere di compatibilità ambientale.

Documenti finali della Valutazione Ambientale Strategica

  • Rapporto ambientale + allegati

  • Documento di Sintesi

Piano d'azione CdL Cusio


Siti istituzionali

I nostri canali Social