FORMAZIONE SECURITY PROGRAM

PERCORSI DIFFERENZIATI INTEGRATIVI PER I NEOFITI/PRATICANTI E ALLENATORI MARZIALI

Non pensiamo di inventare niente di nuovo nella metodologia di insegnamento bensì prendiamo spunto

dalla natura nell’ultimo milione e mezzo di anni.

Non c’è sistema più idoneo del gioco:  non c’è un cucciolo sulla terra che non apprenda il comportamento che avrà  da adulto se non attraverso l’attività ludica con i fratelli, compagni e genitori.

Cerchiamo di creare stimoli che risveglino quel patrimonio genetico che ci ha fatto sopravvivere da molto più di un milione di anni per arrivare ad oggi.

Parafrasando un adagio di Leonardo Da Vinci:  

“non possiamo insegnarvi nulla…… possiamo solo ricordarvi chi siete……...Animali da Caccia!!!!!!

Inizio e presentazione corso


  • Sabato

  • ore 09:00 Inizio e presentazione corso

  • ore 09:30 Enucleazione dei concetti alla base del corso

  • ore 10:00 La trasmissione tecnica-ludica del gesto tecnico in età evolutiva

  • ore 11:00 Principi allenamento funzionale ( in funzione di….. )

  • ore 12:00 Le nostre Guardie Naturali ed inserzioni tecniche

  • ore 13:00 pausa mensa

  • ore 14:30 Tecniche di chiusura protettiva (corna di bue)

  • ore 15:30  Pugni a Martello

  • ore 16:30 ARIETE reazioni/azioni difensive/attacco

  • ore 17:30 Cinturare, Testuggine

  • ore 18:30 Consigli pratici


  • Domenica

  • ore 09:00 Protocollo lezione nell’età evolutiva

  • ore 10:00 Giochi per risvegliare capacità sopite

  • ore 11:00 Giochi capacità tecnico condizionali

  • ore 12:00 Giochi capacità tecniche

  • ore 13:00 pausa mensa

  • ore 14:30 Schemi motori base e circuiti funzionali per svilupparli

  • ore 15:30 Giochi per costruire legami funzionali per uscire da difficoltà  (CINTURARE)

  • ore 16:30 Giochi per creare stimoli e reattività nei bimbi/ragazzi/nonni/zii/amici/cugini/…. per agire in modo funzionale in situazioni di pericolo (TESTUGGINE)

  • ore 17:30 Considerazioni teorico/pratiche sull’Active Family Survival

  • ore 18:30 Consigli Pratici



  • II Sabato

  • ore 09:00 Origini del Jeet Kune Do, Tecniche di base

  • ore 09:30 Concetti fisici: forza, velocità, agilità, scioltezza, resistenza, esplosività energetica/potenza, sensibilità, buon bilanciamento

  • ore 10:00 Concetti mentali: freddezza e autocontrollo, concentrazione ed esposizione dei sensi, astuzia strategica e psicologica, capacità improvvisativa

  • ore 10:30 Esercizi di sensibilità

  • ore 12:00 Calci da strada, attacchi laterali, strangolamento, presa al bavero e pugno al viso, presa ad un braccio, presa a cintura.

  • ore 13:00 pausa mensa

  • ore 14:30 Tecniche risposta aggressione 1°tipologia

  • ore 15:00 Tecniche risposta aggressione 2°tipologia

  • ore 15:30 Tecniche risposta aggressione 3°tipologia

  • ore 16:00 Tecniche risposta aggressione 4°tipologia

  • ore 16:30 Tecniche risposta aggressione 5°tipologia

  • ore 17:00 Metodologia per far confluire le tipologie di attacco nel concetto di squadra A. F. S.

  • ore 18:30 Consigli pratici


  • II Domenica

  • ore 09:00 Lezione tipo Active Family Survival (con o senza minori)

  • ore 10:00  Reattività nelle tipologie 1-2-3-4-5

  • ore 11:00   Allenamento per la Percezione della persona cara da difendere

  • ore 12:00 Riepilogo pratico del corso

  • ore 13:00 pausa mensa

  • ore 14:30 Prova Teorica

  • ore 16:30  Prova Pratica

  • ore 17:30 Consigli Pratici Personalizzati

  • ore 18:30 Comunicazione risultati


Percorso formativo
Assistente Allenatore:
Approccio delle basi dell’allenamento con l’apprendistato sul campo sotto la guida di un istruttore accreditato, ed apprendimento tecniche elementari. (non maggiorenni)

Allenatore

1°livello

E’ la prima qualifica tecnica operativa indipendente. Essa richiede le competenze necessarie per operare in attività locali,regionale o di specializzazione iniziale.

Programma tecnico 1°livello


Istruttore

2°livello

Qualifica caratterizzata dalla capacità di coordinamento di tecnici allenatori e di allenare allievi di 1° livello. Programma tecnico 2°livello



Maestro

3°livello

La qualifica individua capacità di lavorare con compiti di responsabilità di team complessi in contesti nazionali di alto livello; competente a partecipare e dirigere attività di ricerca o formazione in contesti federali. Programma tecnico 3°livello



Comments