Benvenuti su METEOGRUPPO

Il sito è ancora in costruzione, per informazioni e contatti:

riccardoschiliro@virgilio.it

Clicca per ascoltare

In evidenza:

Aggiornamento di Mercoledì 17 Agosto ore 14.15

ORE 14.15: Buon pomeriggio a tutto il gruppo, il flusso umido da sud ovest sta già interessando le nostre coste ma ancora si tratta di nuvolosità tranquilla che non porta precipitazioni degne di nota e prima del tramonto il sole potrebbe tornare a farsi vedere. Le prime piogge sono previste nella mattinata di domani e dopo una pausa tra tarda mattinata e primo pomeriggio ci sarà un peggioramento generalizzato con possibili temporali più probabili e forti in serata, la giornata proseguirà perturbata anche in nottata con miglioramento dalla tarda mattinata di venerdì, attenzione pero' a residua instabilità proprio nel pomeriggio di venerdì quando comunque il tempo sarà in marcato miglioramento ovunque. Venti prevalentemente da sud ovest ma occorrerà fare attenzione ai colpi di vento durante i rovesci più violenti. La carta allegata è centrata sulla serata di domani quando risulta evidente che la depressione in quota ci interesserà direttamente. Ci aggiorniamo in serata su eventuali cambiamenti o per segnalare eventi in corso. Riccardo. Ricordo che la regione Toscana per domani ha emesso allerta gialla in tutta la regione per possibili forti temporali.











Stiamo effettuando una raccolta fondi per realizzare una rete meteo locale, ogni dettaglio lo trovi sul Meteogruppo Rosignano di facebook. Il nostro obiettivo è installare dalle quattro alle sei stazioni meteo per un maggior monitoraggio del territorio.

GRAZIE a tutti coloro che vorranno dare un piccolo contributo.

Le nostre Stazioni Meteo

ROSIGNANO

COLLESALVETTI

CECINA - BIBBONA

PIOMBINO

Le nostre web cam streaming

Immagini da Satellite

SAT Europa visibile

SAT Europa top nubi

Immagine SAT Italia

Radar e Mappe

WEBCAM Live per gli amanti della neve

RMeteo notizie

La vignetta qui sopra per ricordare a tutti voi di diffidare da chi elabora previsioni meteo oltre i cinque giorni spacciandole per attendibili.

Tornado del 25.09.2020

Dopo aver preso visione diretta (dove possibile) dei danni provocati dal vortice, analizzato riprese video e foto credo che verosimilmente questo sia stato il tragitto nella terraferma del tornado. Una distanza di circa 6 chilometri nella terraferma con potenza distruttiva sono tanti, veramente tanti. Dove ho disegnato il simbolo della saetta è dove si sono riscontrati danni ingenti, come si vede dalla linea gialla tracciata non c'è stato bisogno nemmeno di interpolare i vari simboli la traiettoria sembra davvero precisa e si dirige verso l'alveo del "botro Gonnellino" tra il poggio Pipistrello (96 metri) e l'altro poco più a sud ancora più alto. Un altra particolarità che si può notare è che l'andamento del vortice segue la zona di colore blu più intenso che indica una altitudine sul livello del mare più bassa delle altre. Per quanto esposto sono ancora più convinto che l'ipotesi effetto e paradosso di Venturi ipotizzata nei primi giorni successivi all'evento sia davvero più che plausibile. Posto due mappe una più dettagliata con gli eventi dannosi, l'altra che evidenzia l'altimetria della zona, sperando di aver fatto cosa gradita e magari anche utile.