Parrocchia Dio Padre

L’esistenza di un credente è un cammino umile di una coscienza mai rigida e sempre in rapporto con Dio, che sa pentirsi e affidarsi a Lui.

Papa Francesco

Il saluto del Parroco

Non a molte Parrocchie è capitata la Grazia di iniziare la Quaresima in modo così speciale come è stato donato a noi.

Abbiamo, infatti, avuto tra noi la presenza dell’Arcivescovo di Douala, una delle più importanti Diocesi dell’Africa Centrale: Mons. Samuele Kleda.

Aveva bisogno di qualche giorno di riposo. E per farlo, ha voluto “reimmergersi” nei luoghi dove ha vissuto le sue uniche esperienze pastorali. Da casa sua ieri ci ha mandato tanti saluti e ringraziamenti: personalmente ad ognuno di noi!

Ho parlato di Grazia, perché la Quaresima della nostra Diocesi è sotto l’egida del tema: “Chiesa dalle genti”. La nostra comunità parrocchiale non vede presenze significative di fedeli provenienti da continenti diversi, come avviene per altre Parrocchie. Ma l’incontro con una personalità ecclesiale che ci mette a contatto diretto con altri mondi, ci permette di vivere aspetti diversi della Chiesa dalle genti.

Posso così lasciarmi edificare dalla capacità di preghiera, dall’entusiasmo dei giovani, dalla dedizione fino al sacrificio di sé, che traspaiono dall’esempio delle nuove Chiese.

Tutto questo è sprone a vivere insieme, con generosità, questa Quaresima già ben iniziata. Faccio anch’io conto dell’aiuto che mi viene da voi.

Don Angelo

Domenica, 25 febbraio 2018

(Da "Il Settimanale" distribuito il sabato e la domenica al termine della Messa)


Liturgia della Parola

DOMENICA DELLA SAMARITANA

Anno B – II di Quaresima - Rito Ambrosiano

25 febbraio 2018

Signore, tu solo hai parole di vita eterna



Corso di preparazione al matrimonio

presso la Parrocchia Dio Padre - Milano due

Inizia venerdì 2 marzo alle ore 20.45.

Continuerà nei venerdì 9, 16 e 23 marzo, 6, 13 e 20 aprile sempre alle 20.45.

Altri incontri verranno programmati in sede.

Per informazioni contattare direttamente don Angelo (vedi recapiti in Contatti)


Dalla Diocesi:

EDITORIALE

Sinodo minore: “Chiesa dalle genti” - Presbiteri e cammino sinodale

Editoriale di mons. Paolo Martinelli, Vescovo e Vicario episcopale

Via Crucis nelle Zone pastorali con l’Arcivescovo

Nel periodo di Quaresima l’arcivescovo Mario Delpini guiderà in Diocesi la Via Crucis sfilando in processione con la Croce di legno realizzata per il Sinodo minore «Chiesa dalle genti». L’Arcivescovo utilizzerà il sussidio predisposto ad hoc e consigliato a tutte le comunità Per riunire insieme i figli di Dio che erano dispersi (Gv 11,52) ispirato al Vangelo di Giovanni.

Il sussidio contiene le 14 stazioni della Via Crucis, anche se monsignor Delpini ne ripercorrerà solo quattro (I, IV, IX, XII) ripetendole in tutte le sette Zone pastorali. Ecco il calendario completo:

venerdì 23 febbraio (Zona III), partenza alle 20.45 dalla chiesa di Sant’Eufemia a Erba;

venerdì 2 marzo (Zona II), partenza alle 20.45 dalla chiesa Santo Stefano di Tradate;

venerdì 9 marzo (Zona I), partenza alle 20.45 dalla chiesa Santi Apostoli e Nazaro Maggiore a Milano;

martedì 13 marzo (Zona IV), partenza alle 20.45 dalla chiesa della Madonna in Prato a Busto Arsizio;

venerdì 16 marzo (Zona VI), partenza alle 20.45 da piazza Peppino Impastato a Pieve Emanuele;

Per la nostra Parrocchia (Zona VII): martedì 20 marzo, partenza alle 20.45 dalla chiesa di San Giuseppe Via, XX Settembre 72, Sesto San Giovanni;

venerdì 23 marzo (Zona V), partenza alle 20.45 dalla chiesa di San Pio X di Desio.

Ognuna delle quattro stazioni prevede la lettura di un brano del Vangelo di Giovanni, una testimonianza, salmi e canti, acclamazioni, orazione, preghiere litaniche…

La Passione secondo Previati al Museo Diocesano

Uno straordinario evento culturale, con l'esposizione della "Via al Calvario" donata al museo intitolato al cardinal Martini e la versione proveniente da Tortona, insieme alla Via Crucis del maestro del divisionismo. Iniziative appositamente ideate per scuole, oratori, parrocchie.

Il Museo Diocesano C.M. Martini, nel Complesso dei Chiostri di Sant’Eustorgio a Milano, propone per il periodo quaresimale e pasquale la mostra “Gaetano Previati (1852-1919). La Passione”, organizzata in collaborazione con i Musei Vaticani e col patrocinio dell’Arcidiocesi di Milano. In esposizione un nucleo di opere sacre di Previati, maestro del divisionismo italiano.

La visita, consigliata a tutti, è un’occasione straordinaria di riflessione su un percorso intenso e di grande spiritualità. Inaugurata il 19 febbraio, la mostra resterà aperta fino al 20 maggio 2018


CREDERE? PARLIAMONE!

SAVE THE DATE: Il prossimo appuntamento è per il 15 marzo alle 21 presso il Salone C.M. Martini - Parrocchia Dio Padre - Milano due - con il prof. Stefano Crespi Reghizzi:

"La macchina è il nostro futuro?"

Locandina con tutti gli appuntamenti


Gli appuntamenti di MusicaGiovane

SAVE THE DATE: Il prossimo appuntamento è per il 22 marzo alle 21 presso il Salone C.M. Martini - Parrocchia Dio Padre - Milano due

"An all saxofone nicht" - Cafe & Soda Saxofone Quartet

Programma completo



Da martedì 6 marzo fino a martedì 17 aprile:

CICLO DI FILM SULLA BIBBIA

Sanfelicinema - Quartiere San Felice - Segrate

ore 16 - ingresso libero


Centro Culturale S. Rocco

Iniziative culturali delle Parrocchie di Segrate

Programma eventi dicembre 2017 - aprile 2018

Il Sinodo Minore è stato avviato domenica 14 gennaio

Coerentemente con le indicazione di papa Francesco per «una Chiesa dell’ascolto», in cui «ascoltare è più che sentire» perché «ciascuno ha qualcosa da imparare» (discorso per l’anniversario dell’Istituzione del Sinodo dei Vescovi, 17 ottobre 2015), l’arcivescovo mons. Delpini ha ritenuto opportuno convocare un Sinodo, definito minore, perché non tratterà tutti gli aspetti della vita della Chiesa, come accadde in quello precedente appunto, ma un solo tema, rimandando ad altri possibili Sinodi la trattazione dei diversi argomenti.

Il Sinodo “La Chiesa dalle genti”, in particolare, aggiornerà quanto contenuto nel capitolo 14 del 47° Sinodo intitolato “Pastorale degli esteri”. La stessa definizione di quel capitolo risente del tempo passato, dal momento che per “esteri” si intendevano allora le persone di altre nazionalità, e che oggi, 22 anni dopo, sono invece parte, per nulla marginale, delle stesse comunità.

La lettera dell'arcivescovo alla Diocesi di Milano

“Chiesa dalle genti”, ecco le tracce per il confronto e l’ascolto

Incontri zonali sulla sinodalità, il calendario e i video delle relazioni

«Vieni, ti mostrerò la sposa dell’Agnello», la prima Lettera di Delpini alla Diocesi

Il volumetto del Centro Ambrosiano con le indicazioni di priorità pastorali per l’anno 2017-2018 è disponibile nelle librerie cattoliche.

"Una Chiesa aperta, sinodale, semplificata, corresponsabile, unita pur nella pluriformità di esperienze, sensibile alla qualità della liturgia, attenta ai giovani, responsabile nel discernimento di fronte alle sfide del mondo, che sappia utilizzare al meglio i media diocesani per fare opinione". Sono queste in sintesi le indicazioni pastorali per questo anno dell’arcivescovo Mario Delpini, che significativamente lo scorso 4 ottobre, giorno di San Francesco, ha firmato la sua prima Lettera alla Diocesi. «Vieni, ti mostrerò la sposa dell’Agnello» è il titolo, che riprende un brano dell’Apocalisse.

Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari . Questo sito potrebbe utilizzare cookie di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi negare il consenso a tutti i cookie esci dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.

Analisi sito