Ponte Radio è un viaggio,
lungo come una strada che si perde
tra la campagna e le onde del mare

dove gli odori e i dialetti
si mischiano alle storie
delle donne e degli uomini.

I figli si racconteranno ai padri
e saranno i bambini questa volta
a portarci sulle spalle.



Ponte Radio è un progetto partito da Alfonsine, piccola città vicina a Ravenna, per permettere alle persone che vivono in tante altre città del mondo di collegarsi tra loro come ponti, e creare momenti di immaginazione insieme ai bambini, ricettivi e trasmittenti come tante radio libere.

Da Alfonsine verso i Balcani con Pancevo (Serbia) e Tuzla (Bosnia Erzegovina), passando per il Vicino Oriente di Jenin in Palestina e Tiro in Libano, e confrontandosi con il contesto urbano di Berlino (Germania), il Gruppo Ponte Radio dal 2005 al 2012 ha costruito una ricerca e un percorso artistico con bambini/adolescenti dai 9 ai 17 anni, per scoprire e imparare nuovi strumenti di comunicazione trasversale. Partendo dalle incomprensioni che vengono generate nei differenti linguaggi, la ricerca tende a risalire le cause che portano alla distanza culturale e di conseguenza fisica tra le persone sino al conseguente inasprimento del conflitto sociale.

Ponte Radio è un progetto a lungo termine che costruisce spazi d’azione in cui le persone trovano una direzione comune. Stimolando l’immaginario dei bambini, degli adolescenti e degli adulti e evitando un uso improprio delle parole, si è capaci di sviluppare un linguaggio in grado di ascoltare, comprendere e rispettare i tempi differenti che ritmano la vita delle persone.

A partire dall'uso del linguaggio e di come questo è in grado di cambiare profondamente la realtà il progetto ha trovato la sua direzione.


NEWS       TOUR DATES