Prof. Nicola Mucci - Medico

Professore associato di medicina del lavoro - Università di Firenze

Specialista in medicina del lavoro - medico competente - medico autorizzato

Largo Piero Palagi, 1 (Libera professione AOU Careggi) - 50139 Firenze
Contatti: email | telefono
Area operativa: Firenze - Prato - Lucca - Barga - Garfagnana


Il professionista

Il Prof. Nicola Mucci, nato a Lucca, ha conseguito la Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Pisa, la Specializzazione in Medicina del Lavoro presso l'Università di Firenze, e il Dottorato di Ricerca in Medicina Occupazionale, Ambientale e Sociale presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. È Professore associato di medicina del lavoro nell'Università di Firenze e Dirigente medico presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi.
È medico competente ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e medico autorizzato ai sensi del D.Lgs. 230/1995 e s.m.i.

I servizi

Il Prof. Nicola Mucci esercita la propria attività libero-professionale negli ambiti della medicina del lavoro (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.) e della radioprotezione medica (D.Lgs. 230/1995 e s.m.i.) fornendo alle aziende i seguenti servizi: 


Entrambi i servizi possono essere erogati anche presso la sede di ciascuna azienda. In tal modo è possibile azzerare i costi derivanti dallo spostamento dei lavoratori, legati a riduzione della produttività, consumo di carburante e rischio infortunistico.
Grazie alla pluriennale collaborazione con professionisti qualificati, è possibile contare su una consulenza completa in materia di sicurezza sul lavorocorsi di formazione e assistenza legale.

I costi

Il rapporto diretto - vale a dire senza alcun intermediario tra l'azienda e il professionista - rende possibile un'offerta di alta qualità a prezzi competitivi. Inoltre, l'individuazione di soluzioni finalizzate al contenimento dei costi per l'azienda permette il perseguimento di obiettivi quali riduzione/azzeramento degli infortuni sul lavoro, riduzione dell'assenteismo per malattia, ottimizzazione della capacità lavorativa e aumento della percezione di benessere e sicurezza da parte dei lavoratori.