IS G. Marconi

Orientarsi

Open Your Mind

Orientarsi nel mondo della Scuola Secondaria


La scuola è la fonte primaria della conoscenza e riveste un ruolo fondamentale per la preparazione e la formazione di cittadini consapevoli. Da anni sono state attivate iniziative di orientamento volte a supportare in modo complementare ed integrativo l’offerta scolastica.

Se volessimo dare un titolo il più adatto sarebbe: "Scuola di pratica, non solo di teoria".

E di pratica, stage ed esperienze di lavoro, si parlerà con gli ospiti in studio, alunni e docenti intervistati. Protagonista è l'IS Marconi di Giugliano

A tal fine, è stato predisposto - proposte, attività, servizi e strumenti per l’orientamento. Questo strumento intende essere un mezzo che si propone di:

• promuovere un sistema che anticipi l’azione di orientamento per aumentare la probabilità di scelte ben “orientate” e consapevoli

• consolidare la logica che l’orientamento costituisce parte integrante dei curricula di studio e, più in generale, del processo educativo

• rafforzare un modello finalizzato alla riduzione della dispersione scolastica, degli insuccessi e degli abbandoni

• favorire il dialogo tra scuola e mondo produttivo, offrendo un’opportunità che permetta di far conoscere attraverso visite in aziende, imprese e enti, la varietà e la ricchezza del nostro territorio e delle professioni

• porre l’individuo al centro del sistema, affinché sia in grado di orientarsi in maniera critica nella realtà complessa in cui si trova a vivere e ad inserirsi, sia capace di fare le proprie scelte in coerenza con le proprie caratteristiche, attitudini e il proprio progetto personale continuamente verificato e riposizionato in rapporto alle contingenze sociali e lavorative

• avviare un coinvolgimento maggiore delle famiglie e degli attori del territorio al fine di costruire una rete efficace e competente

• offrire una molteplicità di opportunità di interventi che vanno dall’azione informativa a quella consulenziale, dall’accompagnamento all’intervento motivazionale e psicologico.

Obiettivi:

• Accompagnare l’alunno alla comprensione delle difficoltà scolastiche e, laddove necessario, valutare un riorientamento verso altri percorsi scolastici/formativi.

• Definire o ridefinire un progetto formativo e/o professionale. Destinatari: alunni delle classi prime e seconde delle scuole secondarie di secondo grado e degli enti di formazione. Il colloquio è rivolto anche a studenti che, pur essendo in diritto-dovere di istruzione e/o formazione, non frequentano alcuna istituzione scolastica/formativa o si sono ritirati dalla frequenza e vengono segnalati dai Centri per l’Impiego, dalle scuole o dagli enti di formazione professionale. Agli istituti secondari di secondo grado di Cremona aderenti alla Rete di scuole è riservata la realizzazione di colloqui presso le proprie sedi.