Cacciatori nelle tenebre

L'ispettore Tancredi è a capo di una "sezione fantasma" della Squadra Mobile della Polizia di Bari. Si occupa di casi che non procurano gloria nè avanzamenti di carriera, perchè cerca persone smarrite, soprattutto bambini, inghiottiti dal buio di un mondo da incubo. I suoi collaboratori sono Vito Lotàr, un gigante mago dell'informatica, Iena, triviale sbirro da strada e Nora, poliziotta bellissima, perfettamente a suo agio in un mondo di uomini. Il caso da risolvere prende l'avvio dal brutale assassinio di un imprenditore. Qualcosa, nell'ambiguo passato della vittima, spinge Tancredi e la sua squadra a condurre una frenetica indagine parallela nel cuore oscuro di una città dove i confini tra bene e male si confondono. Un graphic novel nero tutto italiano, senza precedenti.


Rizzoli 2007