Home page © Copyright As.Pe.I. 2018 Tutti i diritti sono riservati C.F./P.IVA 97290540588

NOTE INFORMATIVE
L’As.Pe.I. (Associazione Pedagogica Italiana) è una delle più antiche e prestigiose associazioni pedagogiche e culturali italiane. È stata fondata a Firenze negli anni Cinquanta da Giovanni Calò, insigne pedagogista del tempo. Da allora l’As.Pe.I. annovera tra i suoi soci studiosi di fama nazionale e internazionale. Attualmente è presieduta dal Prof. Emilio Lastrucci, docente di ruolo presso l'Università degli Studi della Basilicata (Dipartimento di Scienze Umane), dove al momento insegna Pedagogia Generale e Pedagogia Sociale e negli anni trascorsi ha insegnato anche Didattica Generale e Pedagogia Sperimentale. Per molti anni ha tenuto inoltre, per affidamento, l'insegnamento di Didattica Generale (Facoltà di Filosofia) e di Pedagogia Generale (Facoltà di Medicina) presso l'Università "La Sapienza" e quello di Pedagogia Generale all’Università della Tuscia, e numerosi corsi presso vari altri Atenei, in particolare l’Università di Firenze e l’Università di Siena. È attualmente membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca Consortile “Ricerca Educativa e Processi di Sviluppo”, con sede amministrativa e coordinamento presso l’Università “La Sapienza” di Roma, coordinatore prof. Fabio Lucidi. Come recita l’art. 3 dello Statuto, “L’associazione persegue senza fini di lucro scopi di natura culturale. Non ha carattere sindacale né collocazione ideologica, politica, religiosa, ma si avvale del dialogo fra persone di diverso orientamento culturale e valoriale per realizzare i propri scopi. In particolare si propone il miglioramento e il rinnovamento della scuola e di ogni altra istituzione a carattere educativo, nonché la valorizzazione, il potenziamento e lo sviluppo degli studi e delle ricerche pedagogiche. A tal fine organizza ogni triennio un Congresso Nazionale di Pedagogia, teso ad approfondire una o più tematiche di particolare rilievo ed attualità in campo educativo e pedagogico.
La sua opera è rivolta, prevalentemente, alla realizzazione e alla progettazione di attività quali la formazione, l’aggiornamento e la qualificazione dei docenti e di quanti s’impegnano nel settore educativo. L’Associazione, infatti, è aperta (art. 7 Statuto) a docenti delle Scuole di ogni ordine e grado, a docenti universitari, persone o enti che svolgono attività nel campo sociale con funzioni educative o che abbiano specifici interessi e/o competenze rispetto ai problemi dell’educazione, la cui domanda di ammissione verrà accettata dal Consiglio direttivo di una sezione e trasmessa al Comitato Nazionale di Coordinamento che ha diritto di veto. All’atto dell’ammissione, ciascun associato verserà la quota associativa stabilita dal Comitato Nazionale di Coordinamento (ancora di 25 €: di questi, la metà viene versata dalle sezioni a favore dell’As.Pe.I. nazionale tramite bonifico bancario indirizzato alla Segretaria nazionale; l’altra metà rimane nella cassa della sede locale).
L’Associazione è riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione come Ente qualificato per la formazione e l’aggiornamento, ai sensi del D.M. 26.09.06 177/2000 e della Direttiva Ministeriale n. 90 del 2003 (accreditamento/qualificazione).

Il riconoscimento di soggetto qualificato per la formazione del personale della scuola è stato conferito alla nostra associazione professionale poiché collegata a comunità scientifiche. Inoltre siamo associazione professionale del personale scolastico, che prevede espressamente, nello scopo statutario, la formazione del personale docente (articolo 3 comma 1 della Direttiva 170) e possiamo collaborare con le istituzioni scolastiche singole o collegate in rete, ad iniziative formative rivolte al personale del comparto scuola, nell’ambito del piano dell’offerta formativa di cui alla legge n.107 del 13 luglio 2015 (articolo 3 comma 3 della Direttiva 170).
Tali funzioni sono assunte e svolte anche dalle Sezioni Locali presenti nel territorio nazionale. Pertanto le iniziative che l’As.Pe.I. avvia coinvolgendo soggetti, istituzioni e contesti educativi, possono essere annoverate come percorsi formativi, d’aggiornamento e di ricerca per tutti i destinatari.

Informazioni generali: 
Per ricevere aggiornamenti sulle attività dell'Associazione (corsi di formazione e aggiornamento professionale, eventi e seminari) rivolgersi alla Segreteria Nazionale inviando una e-mail contenente le informazioni personali ed i recapiti.