Anime del Purgatorio nei santini

Le immaginette religiose

Le Anime del Purgatorio nei santini e nelle immaginette religiose sono rappresentate in una varietà d’impostazioni:  
 
in basso si osserva sempre il gruppo d’anime avvolte nel fuoco, che elevano preghiere e suppliche perché siano sciolte da quei tormenti.

 

Un poco più in alto c’è un piccolo gruppo di anime, già purificate, che vengono affidate a Gesù Crocifisso sulla croce, e sostenute da guide sicure che li accompagnano. Queste sono gli Angeli del Paradiso, i Santi o la Madonna stessa.

 

Gli Angeli sono rappresentati  o mentre additano alle Anime già purificate il Sangue Preziosissimo del Cristo Crocifisso, raccolto ai lati della Croce dai due Angeli Tedofori  che sorreggono i calici, o nell'atto di preparare un'Anima all'ascesa al cielo.

 

I santi rappresentati sono: S. Lorenzo, che è il protettore delle Anime del Purgatorio, San Nicola da Tolentino, Beato Pacifico da Cerano, S.Odilone, i quali operano intercessioni presso la Madonna o Gesù. In altri santini c’è anche S. Giuseppe, o Gesù Bambino, che intercedono per le Anime oranti.

 

In moltissime immagini c’è la Madonna, con in braccio Gesù Bambino, mentre volge lo sguardo verso le anime degli afflitti, cercando di dar loro conforto e sollievo.

 

C'è l’Immacolata del Gesù Vecchio, venerata a Napoli o la Madonna del Perpetuo Suffragio a Bologna, e la Madonna del Carmelo. Quest’ultima, in particolare, è sempre rappresentata nell'atto di sorreggere il Santo Scapolare, e volgendo loro il suo sguardo compassionevole ne tempera l'ardore delle fiamme.

 

In altre immagini La Madonna è rappresentata da sola, nell’atto di chiedere intercessioni a Gesù,  o mentre versa del sangue sulle Anime degli Afflitti, o mentre si rivolge loro.

 

Ci sono inoltre altri santini in cui si osserva il Sacerdote all'altare nell'atto di offrire il Calice e l'Ostia, o al SS. Crocifisso o al  SS. Sacramento, affiancati in alcune immagini dalla Beata Vergine Maria e da Angeli osannanti.

 

Singolare è santino che rappresenta la riproposizione dei Novissimi; è suddiviso in quattro quadranti con Gesù Crocifisso al centro, e ai lati sono raffigurate l’Inferno, il Paradiso, la Morte, il Giudizio, e proprio in quest’ultimo quadrante si osservano gli Angeli che additano la via alle Anime Risorte.

 
In tanti santini c'è il Parroco, che intercede misericordia a Gesù Crocifisso e in basso le Anime, in tono di supplica e con le mani alzate, che implorano aiuto. Ai fianchi due Angeli, di cui uno che versa stille di sangue e l’altro che in una mano regge la spada di fuoco e nell’altra la bilancia della Giustizia
 

 Santini della serie AR/Z

 
Anime Purgatorio
 Serie AR Z
 
 
 
Serie AR Z
Serie AR Z 
 
 
 
 Devozioni per le anime purgatorio
Immagini religiose 
 
 
Le Anime del Purgatorio
 L'anima in Purgatorio
 
 
Morte del Giusto
 La morte del giusto
 
 
Morte del Giusto
La morte del giusto
 
La morte del giusto
 La morte del giusto
 
 
Morte del peccatore
La morte del peccatore
 
 
morte del peccatore
 La morte del peccatore
 
 
morte peccatore
La morte del peccatore
  
 

Cartoline (Cromolitografie) illustrate 

dell'Editore Sborgi, Firenze.

 
  
Paradiso
Dante e La Madonna. Paradiso La Divina Commedia 
 
 
Madonna del suffragio
Madonna del Perpetuo Suffragio
 
 
 
S. Antonio
S. Antonio e Anime Purganti 
 
Anime del Purgatorio
Parroco e Anime del Purgatorio
 
 
Preghiere per i defunti
Preghiere sulla tomba