In evidenza

Bonaccini al Festival Asvis: “armonizzare i fondi per visione strategica. No a dispersioni”

ottobre 2, 2020

“La grande opportunità dei fondi europei va percorsa e determinerà un giudizio sulla classe dirigente”. Lo ha detto il primo ottobre Stefano Bonaccini, presidente del CEMR e dell’AICCRE, all’inizio del suo intervento nel convegno “Il ruolo dei territori nei programmi di lungo termine e nelle politiche di sostenibilità”, nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020, che ha affrontato il tema del contributo di Regioni, Province e Città di fronte alla sfida dei fondi europei.


“Il green new deal, ha continuato Bonaccini, indica molto bene le priorità per rimettere in moto una crescitache però deve essere sostenibil ee lo dobbiamo fare con un occhio agli obiettivi indicati dall’Onu, con infrastrutture materiali sostenibili e immateriali come la digitalizzazione. Abbiamo bisogno di alcuni filoni strategici per realizzare la società della conoscenza: un sistema di welfare e di sviluppo sostenibile e di sanità pubblica”. Gli enti locali e regionali hanno preteso di essere coinvolte e abbiamo alcune settimane per indicare insieme le priorità.


“Anche le Regioni devono fare alcune scelte strategiche evitando un’enciclopedia di singoli piccoli progetti utili a prendere più voti alle elezioni invece di consegnare una prospettiva che valga per i prossimi dieci o vent’anni, recuperando i ritardi storici che le regioni hanno accumulato”, ha affermato il Presidente.


“È necessario ridurre i divari tra i più forti e i più deboli, ma nessun governo senza le Regioni e i Comuni ce la farebbe a realizzare oltre 200 miliardi di progetti.


Sviluppo sostenibile e solidarietà: partecipa agli European Days!

settembre 16, 2020

Le Giornate europee della solidarietà locale (EDLS) sono un grande evento durante il quale città, regioni e cittadini di tutta Europa sensibilizzano allo sviluppo sostenibile e ai progetti locali che promuovono la solidarietà internazionale. Le Giornate seguono il famoso motto: “Pensare globale, agire locale”.


EDLS 2020, la quinta edizione della campagna, si svolgerà dal 14 al 29 novembre 2020 nei comuni e nelle regioni di tutta Europa. Durante le EDLS, le città e le regioni possono co-organizzare eventi per entrare in contatto e conoscere altre comunità nel mondo ed educare i cittadini sulle interdipendenze tra le nostre società. Dal COVID-19 al cambiamento climatico, nessun Paese o territorio è abbastanza grande per affrontare da solo queste sfide globali.


PLATFORMA, CEMR E AICCRE (per l’Italia) Incoraggiano i governi locali e regionali a partecipare per dimostrare che le città e le regioni sono spazi dove il cambiamento può avvenire e dove prendono forma soluzioni innovative per le sfide globali. Possiamo contribuire tutti, dai territori più grandi a quelli più piccoli.


Registra qui la tua attività EDLS e firma la Carta EDLS per sostenere un’Europa locale che lavora attivamente per la solidarietà globale. Scopri qui maggiori dettagli sulla campagna.


Usa l’hashtag #LocalSolidarityDays


Scopri in questo video una panoramica di ciò che è successo durante l’edizione 2019 di EDLS!


cooperazione e

COVId:

3 giugno h 15,30

sessione di studio on line dedicata all’emergenza sanitaria, con scambi di esperienze tra amministratori locali di tutto il mondo, puntando a nuovi modelli di sviluppo sostenibile

RESTA CONNESSO CON L'EUROPA con i social



COVID19

L'ufficio e' chiuso al pubblico

ADEGUANDOSI ALLE DISPOSIZIONI SUL LAVORO AGILE

MA CONTINUA LA SUA ATTIVITA' DI INFORMAZIONE E CONSULENZA

CONTATTATECI VIA MAIL

E

SUI NOSTRI SOCIAL

RESTA CONNESSO CON L'EUROPA

> su FB

Aiccre Toscana per un aggiornamento sui bandi aperti

> su twitter @aiccre1 per un contatto quotidiano



FORMAZIONE DA CASA

L’emergenza che stiamo vivendo richiede grandi sforzi da parte di ciascuno di noi, in primo luogo quello di restare a casa.

ECCO COSA POSSIAMO FARE PER SENTIRCI EUROPEI DAL NOSTRO DIVANO

Learning corner

Learning corner è il portale dell’Unione europea dedicato a insegnanti e studenti. È molto di più di una semplice raccolta di materiali didattici: è possibile trovarci infatti anche video, quiz, materiali interattivi e opportunità.

https://europa.eu/learning-corner/home_it


SDG Academy: corsi online gratuiti sul tema dello sviluppo sostenibile

SDG Academy mette a disposizione corsi online gratuiti sul tema dello sviluppo sostenibile. Il tema della lotta al cambiamento climatico e della salvaguardia dell’ambiente è infatti centrale per l’Unione europea, che con la nuova Commissione lo ha messo al centro della propria azione grazie all’European Green Deal.

https://sdgacademy.org/courses/


Parlamento europeo – Multimedia Centre

Ogni giorno vengono caricati video e aggiornati dossier che ci permettono di seguire il dibattito parlamentare e le attività dei deputati.

https://multimedia.europarl.europa.eu/it/home


Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea

Su questo portale è possibile trovare tutte le pubblicazioni prodotte dall’Unione europea.

https://op.europa.eu/it/home




A OTTOBRE Master Europrogettazione:

un servizio unico!


IL CORSO

Dal 5 al 9 OTTOBRE prossimi si svolgerà a Roma la IX edizione del master AICCRE in Europrogettazione. Il Master sarà suddiviso in due moduli Il primo sarà una formazione di base per conoscere quali e quanti sono i programmi comunitari ai quali potrete accedere. Il secondo fornirà una formazione pratica e completa che ha come obiettivo quello di passare dall’apprendimento alla realizzazione di un progetto. C’è una grande novità, un valore aggiunto dell’AICCRE affinché i partecipanti ottengano effettivamente le risorse europee e cioè essi saranno aiutati dai docenti anche dopo il corso, nell’arco di un intero semestre! Insomma, un servizio unico offerto dall’AICCRE per amministratori locali e funzionari che attraverso la teoria e la pratica imparano ad utilizzare i fondi diretti dell’Unione europea.

Per saperne di più https://www.aiccre.it/europrogettazione/

IL CONCORSO

I partecipanti sono invitati a realizzare video, pagine web, fumetti, che sappiano veicolare al maggior numero di giovani i contenuti e le finalità degli SDGs in questione, spiegandoli con chiarezza e con un linguaggio diretto ed efficace. Ciascun lavoro dovrà indicare obbligatoriamente l’obiettivo o gli obiettivi utilizzando il relativo/i relativi simboli grafici, tenendo conto anche degli INDICATORI. Per i contenuti degli SDGs e degli indicatori vai a fondo pagina. I partecipanti possono presentare più di una idea progettuale.

REQUISITI OBBLIGATORI

- Utilizzare le icone grafiche dell’ONU degli SDGs ed inserirli nei lavori proposti

- Creare il prodotto in lingua inglese o con i sottotitoli in inglese

-Utilizzare gli indicatori relativi agli obiettivi scelti (vedi fondo pagina)


Saranno particolarmente apprezzati i lavori che:

-abbiano un approccio innovativo alle tematiche degli SDGs

-siano di facile comprensione, ma che non siano generici

-utilizzino più SGDs e tutti i loro corrispondenti indicatori

CHI PUO’ PARTECIPARE

La partecipazione al concorso è libera, volontaria e gratuita ed è riservata ai cittadini residenti in Italia. I concorrenti possono partecipare a titolo individuale oppure in forma di gruppo, classe, scuola, associazione, o altro.


ULTERIORI INDICAZIONI

I prodotti video dovranno avere una durata complessiva tra 30 e 150 secondi ed essere realizzati in formato Mp3, Mp4, wmv, mov, avi o altri formati compatibili con Windows. -I partecipanti al concorso dovranno far pervenire i loro prodotti su CD-Rom/DVD, chiavetta USB in busta chiusa. -Insieme al prodotto dovranno essere inviati i dati essenziali relativi ai partecipanti (nome e cognome e/o classe e scuola di appartenenza, associazione, etc) ed i riferimenti necessari per stabilire un contatto (indirizzo, telefono, e-mail). Il materiale inviato per la partecipazione al concorso non verrà restituito ed i diritti di pubblicazione sono trasferiti ai promotori. Con la presentazione i partecipanti acconsentono anche alla pubblicazione del file video e al loro utilizzo per esclusivi fini di promozione sociale, presso siti, social network, TV e media locali.


CRITERI DI VALUTAZIONE E PREMI

Il comitato valutatore selezionerà i lavori sulla base della originalità, chiarezza, pertinenza, coerenza, capacità di rielaborazione, riconoscibilità del tema, capacità attrattiva, soluzioni tecniche. Non saranno presi in considerazione lavori che trattino temi generali che non siano strettamente connessi ai contenuti, alle modalità ed alle finalità degli SDGs. ASSOCIAZIONE ITALIANA PER IL CONSIGLIO DEI COMUNI E DELLE REGIONI D’EUROPA (A.I.C.C.R.E.). Via Messina 15 – 00198, Roma Tel. 0669940461 e-mail: stampa@aiccre.it Il concorso prevede un totale di 8 premi, tra i quali Notebooks, Tablet, Videocamere, Tavolette grafiche. Ai prodotti selezionati verrà data massima visibilità attraverso la diffusione sui siti internet curati dai promotori.



SCADENZA

La scadenza per la consegna dei lavori è fissata al 1 giugno 2019. I vincitori verranno contattati dalla segreteria del concorso.


SDGs

https://www.aiccre.it/sdg-2030/