La Redazione AVATAR

Avatar realizzati con Pixton

Quest'anno tutti insieme, noi ragazzi che frequentiamo il corso PON, "Giornale WEb", abbiamo voluto realizzare un giornalino diverso, che si sfoglia e si legge online .

E' stata un' idea molto bella e particolare. Un metodo per imparare bene l' informatica e quindi conoscere nuove cose che piano piano, nelle prossime pagine scoprirete. Penso che abbiamo fatto un ottimo lavoro!

Per realizzare il giornale abbiamo usato strumenti cartacei e poi li abbiamo applicati sul computer, come ad esempio la Pixel Art. Abbiamo utilizzato App molto divertenti come Pixton, Storyjumper e Zaplycode, che scoprirete leggendo le varie pagine.

In tre settimane, il lavoro è stato completato! E' stata un' esperienza bellissima!

Adesso voi che lo state leggendo, sfogliate con tranquillità ogni singola pagina!

BUONA LETTURA!!

Virginia


Corso di Giornale web

Io frequento questo corso perché mi è sembrato molto interessante.

Il corso consente di produrre un giornalino web: prima scriviamo gli articoli o se è una storia la disegnamo nello storyboard in modalità cartacea e poi la trascriviamo sul computer. Il corso ci insegna a usare nuove App e come si naviga su internet per ricercare informazioni.

Abbiamo due Apps a disposizione per creare racconti: Pixton e Storyjumper: possiamo scegliere l'ambientazione e personaggi di tutti i tipi, oppure possiamo crearli direttamente noi: scegliamo la testa , il corpo dei personaggi e poi mettiamo le espressioni che possono essere tristi, felici , arrabbiate...

Prima di iniziare le maestre ci hanno fatto fare un questionario per sapere cosa ci interessa e cosa vogliamo imparare in questo corso.

Nelle prossime pagine, se vi interessa, vi spiegheremo anche come si utilizzano le App di cui vi ho parlato.

Matteo I

Perchè partecipare ad un corso di "Giornale Web"

Roma, 11 giugno 2019

Salve a tutti,

vi voglio spiegare che osa stiamo facendo in questi giorni.

La scuola ha permesso di svolgere un corso per la realizzazione di un giornale web; si tratta di un giornale vero, però, scritto sul computer.

Abbiamo appena iniziato e siamo molto entusiasti... In questi giorni, creeremo, con la nostra fantasia, degli articoli, dei racconti e anche dei libri, ovviamente digitali: ognuno di noi personalizzerà il suo libro con foto, personaggi di ogni tipo e perfino maestosi paesaggi che andremo a sistemare nel libro. La maestra, Maria Grazia Minati, ci ha spiegato come fare. Le storie che volgiamo raccontare le scriveremo prima su carta, nello storyboard, poi saranno messe sul computer e pubblicate sul web. Prima di iniziare la maestra Maria Grazia e la maestra Alessandra hanno consegnato a noi bambini delle buste di semplice plastica colorata, ognuna diversa, contenente dei fogli di carta. Ci sono degli storyboard, fogli dove noi andremo a disegnare e scrivere la storia che inventeremo prima di scriverla sul computer. Noi bambini possiamo creare i personaggi che non sono presenti nell'album, partendo dagli sticmen, poi andremo a creare la faccia, i capelli, tutto il corpo come vogliamo. Andremo a ricercare le notizie più importanti, le scriveremo e creeremo, anche, filastrocche e poesie.

Martina

Nel Corso di giornale web si possono imparare tante cose: informatica, disegno, e scrittura ma soprattutto si possono fare nuove amicizie con compagni di altre classi. Spero che grazie a questo corso migliorerò a scrivere sia con la penna che con il computer e che riceverò un attestato.Oggi 10 giugno 2019, in laboratorio di informatica ho risposto ad un questionario nel quale mi veniva chiesto se il computer mi piace oppure no, ho collaborato e scritto su Padlet con una nuova compagna che fa danza come me e per questo ho inserito nel Padlet l'immagine di una ballerina. Ho imparato già tante cose sul giornale web.

Guarda i nostri Padlet:

conosciamoci: Clicca qui

descrizioni: Clicca qui

Azzurra

Valutazione del Corso data dagli alunni