Spettacoli in repertorio

Nel quarantesimo anniversario della scomparsa di Basaglia, uno spettacolo che riflette sulla salute mentale, il disagio psichico, l'intolleranza e l'accettazione, l'abuso e la libertà. Una lezione d’impegno civile e uno spietato atto d’accusa contro i metodi adottati all’interno dei manicomi, ma soprattutto una  metafora sul rapporto tra individuo e potere costituito, sui meccanismi oppressivi della società e sul condizionamento dell’uomo da parte di altri uomini.

Uno dei testi del grande commediografo francese più rappresentati, che inventa una "macchina da guerra" della risata. Sganarello, abile boscaiolo dedito al vino, diventa medico "per forza" e suo malgrado innescando una serie di divertenti situazioni che fanno da sfondo ad uno dei temi fondamentali più cari a Molière: la satira sui dottori e sulla scienza medica

Nel centenario della fine del primo conflitto mondiale il GAD propone uno spettacolo di teatro-cabaret scritto, appositamente per la compagnia, da uno dei più importanti drammaturghi italiani contemporanei: Luigi Lunari.

Per una serata diventa investigatore! Risolvi un giallo sorprendete e complicato in cui tutti sembrano colpevoli! Una cena emozionante tra indizi, sorprese e colpi di scena divertenti. È stato commesso un atroce delitto e solo tu puoi aiutarci a scoprire l'assassino.