15° Duathlon sprint Città di Manerba del Garda

Post date: 7-mar-2016 13.43.30

Buona affluenza al 15° Duathlon Sprint di Manerba del Garda con un meteo che ha visto il completo scenario possibile rendendo ancor più interessante e difficile la gara. Tra gli uomini la lista partenti faceva presagire un duello tra Marco Corrà e Massimo Cigana, ma nelle prime battute la lotta ha visto 4 concorrenti disputarsi il 1° run ad armi pari, infatti, oltre ai due sopra menzionati, anche Manuel Steinwandter e Marco Tosi hanno saputo ravvivare la competizione. E' proprio Marco Tosi (atleta della Feralpi Triathlon) ad entrare per primo in T1, ma già all'uscita i due più attesi hanno iniziato il loro duello sul percorso "vallonato" della Valtenesi. A nulla sono valsi i continui strappi di Massimo per scrollarsi di dosso Marco sapendo che nella frazione di corsa, il più giovane triathleta, sarebbe stato più veloce. Il primo ad entrare in T2 è Marco Corrà che per l'ultima frazione run riesce a mantenere 7" di vantaggio che lo portano ad aggiudicarsi il secondo duathlon sprint nell'arco di 8 giorni. Al secondo posto un Massimo Cigana che ha dato il tutto per tutto sul tracciato bike che lo ha visto più volte vincitore a medie elevatissime ma che questa volta ha dovuto lasciare il passo a Corrà. La terza posizione se l' è aggiudicata Marco Tosi dopo una emozionante volata con Manuel Steinwandter. La gara donne si è dimostrata meno emozionante per lo strapotere di Elisa Battistoni (Feralpi Triathlon) che ha mantenuto la testa della corsa sin dai primi km, anche se la YB,Francesca Crestani le ha facilitato la vita. Infatti, entrate insieme in T1, la giovanissima atleta in forza al PPR, litiga con la scarpetta da ciclismo e poi con la ruota anteriore che le fanno perdere secondi preziosissimi nei confronti della più esperta rivale. Elisa conduce il resto della gara in completa solitudine tagliando il traguardo al primo posto, mentre alle sue spalle , dopo essersi creato un gruppetto di 4 atlete, è proprio Francesca che rompe gli indugi nell'ultima frazione e si aggiudica il secondo posto davanti a Roberta Maule e Evgeniya Kovaleva.

Come è doveroso l'organizzazione ringrazia tutti i volontari per il prezioso lavoro svolto dando appuntamento per il 15/5/2016 in occasione del Triathlon Sprint.

AM

PS nei prossimi giorni pubblicheremo le foto.