ADI - Ferrara

Associazione Dottorandi e Dottori di ricerca Italiani

Sezione di Ferrara

L'Associazione Dottorandi e Dottori di ricerca italiani è l'associazione che rappresenta e tutela i dottorandi, gli assegnisti di ricerca e i giovani ricercatori e lavora per dare più valore al titolo di Dottore di Ricerca. L'ADI è indipendente dai partiti, ed è fatta da dottorandi e da dottori di ricerca che dedicano in maniera volontaria e non retribuita il proprio tempo per migliore le condizioni di vita e di ricerca di tutti.

Attualmente ADI è presente sul territorio nazionale con più di 20 sedi locali.

ADI si interfaccia a nome di dottorandi e assegnisti nella contrattazione con il Ministero e con il Governo, nel confronto con maggioranza e opposizione, come rappresentanti al CNSU (Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari) e al CUN (Consiglio Universitario Nazionale).

Alcuni tra i più importanti temi trattati dall'ADI negli ultimi anni sono stati l'aumento delle borse, l'eliminazione della tassazione sul dottorato, il superamento del dottorato senza borsa, la tutela dei diritti preidenziali dei dottorandi, la riforma delle procedure di reclutamento e la valorizzazione del titolo.

Le battaglie di ADI hanno dato i loro frutti, come l'aumento di 240 euro al mese, per tutti i dottorandi borsisti, a partire da gennaio 2008, l'estensione della DIS-COLL (indennità di disoccupazione) a dottorandi e assegnisti.

In alcuni atenei ADI è riuscita ad abolire o a far rimborsare le tasse imposte ai dottorandi, risultato di grande interesse anche per la nostra sede locale: paghiamo infatti tasse tra le più alte tra gli atenei italiani e vogliamo che la situazione cambi.

Insieme alla questione delle tasse ci stiamo occupando della rappresentanza dei dottorandi negli organi universitari, come senato accademico, e per cercare di dare più visibilità alla nostra iniziativa abbiamo aderito e ottenuto dei fondi dal bando fondo culturale di UNIFE per l'attuale anno accademico.

05 Febbraio 2018

L'antifascismo è un valore morale

Nell'attesa di una replica formale, pubblichiamo una lettera inviata in data 05/02/2018 ad Alessandro Balboni, Presidente del Consiglio degli Studenti dell'Università di Ferrara.

24 gennaio 2018

Ecco l’aumento della borsa di dottorato: missione compiuta!

A decorrere dal primo gennaio 2018 l’importo annuo della borsa per la frequenza ai corsi di dottorato di ricerca, attualmente fissato a €13.638,47, “viene determinato in €15.343,28 al lordo degli oneri previdenziali a carico del percipiente”

Un grande risultato e una giornata storica per i dottorandi, che ottengono un importante riconoscimento del valore del proprio percorso formativo e di lavoro.

5 dicembre 2017

Indagine Annuale ADI su Dottorato

Dal 2010 l’Indagine Annuale ADI su Dottorato e Post-Doc fotografa dello stato del dottorato e della carriera dei giovani ricercatori in Italia.

La prima parte della VII Indagine ADI su Dottorato e Post-Doc è stata presentata il 5 dicembre 2017 alla "Sala Caduti di Nassirya" del Senato della Repubblica.

Galassia Dottorato

Tutto quello che avreste voluto sapere sul dottorato*

*ma non avete mai osato chiedere

Galassia Dottorato è un ciclo di incontri che si propone di approfondire alcune tematiche legate alla carriera post-laurea, con particolare attenzione al dottorato di ricerca. Si passerà da incontri più specificamente informativi ad incontri di carattere più ricreativo, tutti comunque legati dallo stesso filo conduttore e da un interesse trasversale a tutti i dipartimenti dell'Ateneo.


In questa pagina troverete i dettagli degli incontri: ospiti presenti, luogo ed ora.

Cliccate sull'immagine accanto per vedere la locandina in full-resolution!

martedì 14 Novembre 2017 - ore 18.30 - 20:30

Aula A2, Dipartimento di Architettura

Via Quartieri, 8, 44121 Ferrara FE

Diritti e doveri del dottorando

Incontro informativo, che ha come scopo principale quello di fornire un memorandum per i dottorandi, accompagnato da una guida riguardante questioni pratiche su temi come gestione separata, fondi per la mobilità, compatibilità del dottorato con altre attività lavorative.


Saranno presenti: il responsabile dell'ufficio IUSS Maurizio Pirani ed Emanuele Storti della segreteria ADI nazionale, che parlerà della guida al dottorato stilata dall'Associazione.

lunedì 11 dicembre 2017 - ore 18:00 - 20:30

Aula A2, Dipartimento di Architettura

Via Quartieri, 8, 44121 Ferrara FE

Voglio insegnare. Aiuto!

Il 31 maggio 2017 è entrato in vigore il Decreto legislativo 59/17 relativo alla formazione iniziale e al reclutamento dei docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado. Il decreto legislativo prevede un nuovo percorso per la formazione iniziale ed il reclutamento denominato FIT. L’incontro, rivolto in particolare a studenti, dottorandi e post-doc, è dedicato all'analisi del nuovo percorso FIT, ai requisiti d'accesso ed in particolare alla condizione contemporanea di aspirante docente e studente/dottorando/assegnista.

Saranno presenti: Giuseppe Stancarone, responsabile dell'area tematica scuola dell'ADI; Mauro Santi ed Hania Cattani, delegati FLC-CGIL Ferrara; Francesco Ganzaroli, rappresentante degli studenti di Link - coordinamento universitario.


martedì 16 gennaio 2018 - ore 14:00 - 16:00

Aula 5, Dipartimento di Giurisprudenza

Corso Ercole I D'Este 37, Ferrara

Ricerca è lavoro

Sto per prendere un PhD, e poi?

In questo incontro saranno esposte e valutate le prospettive di lavoro dopo un dottorato di ricerca. Un altro fondamentale tema affrontato sarà il rapporto tra la ricerca accademica e la ricerca in ambito privato, per approfondire attraverso il confronto con esperti e istituzioni il valore delle competenze acquisite da chi fa ricerca e la loro spendibilità.

Ospiti:

Andrea Galimberti ed Eva Ratti, della StartUp Find Your Doctor

Daniela Giori, Chiara Bedeschi e Laura Poddi dell'ufficio Job Centre UniFe

lunedì 12 Febbraio 2018 - ore 18:00 - 20:00

Aula A2, Dipartimento di Architettura

Via Quartieri, 8, 44121 Ferrara FE

La ricerca non è tutta rose e fiori

Risvegliare le coscienze

Questo incontro è incentrato sulla condizione di dottorandi, assegnisti e ricercatori, analizzando in particolare i numeri relativi al precariato della ricerca. Spesso la precarietà di migliaia di ricercatori rimane quasi un elemento di sfondo nel dibattito pubblico, motivo per il quale è di grande importanza sensibilizzare accademici e non sulla condizione reale della ricerca in Italia ed in Europa. Nel corso dell'incontro si presenterà la VII indagine Adi.

Ospiti:

Andrea Claudi, responsabile comunicazione di ADI nazionale.

Sara Pilia (ADI Roma) presenterà le problematiche relative al dottorato senza borsa.

Perché tutta la ricerca è importante?

L'incontro avrà come elemento centrale il dialogo tra specialisti di settori disciplinari diversi (uno scienziato e un umanista), ma darà ampio spazio al confronto con il pubblico. In particolare, si intende osservare come non esistano settori "utili" e "inutili", ma ci sia piuttosto tra le discipline una diversa immediatezza nelle ricadute pratiche di ciò che si studia.

Scrivere un progetto di dottorato

Incontro dialogico dedicato agli studenti che vorrebbero intraprendere un percorso di ricerca.

Come si scrive un progetto di dottorato? Stilare progetto incisivo rappresenta infatti in molti casi la chiave vincente nella competizione per l'accesso al dottorato. L'obiettivo di questo incontro sarà quello garantire le fondamenta per una buona scrittura in modo da guidare i giovani, futuri dottorandi, a valorizzare il proprio lavoro e a renderlo appetibile agli occhi di chi dovrà valutarli.

Serata finale: PhD Movie!

Dagli autori di PhD comics un film dall'umorismo tagliente che gioca sull'umorismo di una visione tutta accademica degli occhi di alcuni studenti, nel quale recitano veri studenti ricercatori (e non solo)!

Iniziativa realizzata con il contributo del fondo per le attività culturali autogestite dell'Università di Ferrara, Anno Accademico 2017-2018