Il digitale all'I.C. di Soliera

Raccontiamo le iniziative realizzate con i 1000 euro dell’azione #28 del PNSD - Progetto “Tinkering” per infanzia “Bixio” e “Muratori”

di Gandini Morena

11 novembre 2018

Il progetto “Tinkering”, portato a termine lo scorso anno scolastico, era rivolto alle docenti della scuola dell’infanzia del nostro Istituto.

Perché si è deciso di indirizzare l’azione all'infanzia? Nel nostro istituto ci sono state diverse iniziative per implementare le attrezzature di scuole primarie e secondaria, ma nulla era ancora stato investito per la scuola dell’infanzia, pertanto mi è sembrato giusto spendere il contributo ministeriale per questo grado scolastico.

Cosa si è fatto? Si è trattato di un laboratorio pratico in cui le docenti hanno imparato facendo (in assenza di digitale!): sono stati usati dei materiali “poveri” come ad esempio stecche del ghiacciolo, portauovo di cartone, palline di plastica, bottoni e altro... per poter applicare attività di coding . La formatrice è stata molto coinvolgente e le attività proposte sono state le stesse che possono essere riproposte in sezione con i bambini.

Come si articola l’azione #28? Una parte dei fondi può essere spesa per la formazione o l’organizzazione di workshop per gli studenti e una parte, fino al 40%, si può spendere per l’acquisto di materiali. Per questo motivo è stata chiamata Alessandra Serra che ha curato la parte teorica e sono stati acquistati dei piccoli robot adatti a percorsi di coding per bambini di età prescolare e della fascia di prima e seconda elementare: Bee-bot e Cubetto.

Bee bot

Le Bee-bot in classe

Cubetto

che cos'è?

Progetto Robotikamente

di Morena Gandini

28 novembre 2018

Si parte con il progetto Robotikamente! Si comincia con la formazione delle classi/sezioni coinvolte nel progetto.

Che tipo di progetto è? Si vuole sperimentare un’attività verticale tra primaria e infanzia e proporre l’utilizzo nelle scuole di alcuni robot educativi appartenenti all'Istituto (come ho detto tempo fa si potrebbe organizzare un kit di robotica e un prestito tra scuole).

Primo incontro di formazione: L‘utilizzo delle Beebot a cura di Setti Daniela. 28 novembre dalle ore 16,30 alle ore 18,30 presso la scuola Menotti di Limidi. Parteciperanno 15 docenti tra infanzia e primaria.

Secondo incontro di formazione: L’uso di Cubetto a cura di Ghirarduzzi Rita. 10 dicembre dalle 16,30 alle 18,30 presso la scuola Muratori di Soliera. L’incontro è previsto per le docenti dell’infanzia, ma è aperto anche ai docenti della Garibaldi TP coinvolti nel progetto.

Buon lavoro a tutti!