Prog. Tecnico




















Atleti e insegnanti   -  Pratica e insegnamento

 

Premessa: In primis si stabilisce che I livelli e/o gradi che gli atleti acquisiscono, pur garantendo una progressione tecnica, non danno accesso all’insegnamento.

Tutto gli atleti che desiderano avviarsi all’insegnamento, devono frequentare e superare i vari corsi di formazione per insegnanti tecnici.

 

ATLETI - Pratica

Ad ogni atleta viene attribuito un grado che identifica sinteticamente il suo livello tecnico di preparazione.

Tale livello indica: conoscenza e abilità del soggetto di applicare i principi del krav maga alla vita quotidiana.

I gradi sono suddivisi in Livelli e Gradi superiori.

 

Suddivisione dei livelli (Atleti)

 

Principiante                                                                     all’atto del tesseramento;




                  REQUISITI PER IL CONSEGUIMENTO DELLE QUALIFICHE


Sono indicati di seguito i requisiti minimi per il conseguimento delle differenti qualifiche (Gradi Dan, Qualifica Tecnica).  


GRADI DAN

Dal 1° al 5° Dan il grado si consegue esclusivamente attraverso il superamento dell’esame.
Solo in casi particolari, esempio per campionati o competizioni ritenuti di rilievo o prestigio , la commissione tecnica nazionale potrà stabilire l’assegnazione di gradi senza l’obbligo di superamento dell’esame di validazione.


Il candidato agli esami dovrà essere tesserato almeno dall’anno precedente alla società sportiva e di conseguenza all’US ACLI.

Dal grado di 1° Dan al grado di 5° Dan si potranno acquisire con la commissione Tecnica Nazionale.  

Dal 6° al 10° Dan: onorificenze acquisite da persone che hanno contribuito alla promozione/formazione/attività agonistica e vario nell’ambito delle arti marziali e discipline orientali. La richiesta è vincolante e dovrà essere proposta da persona ritenuta di prestigio, da apposita commissione e/o dalle Presidenze provinciali/regionali/nazionale.

Requisiti minimi:


6° Dan, 35 anni di età/qualifica di Maestro


7° Dan 42 anni di età/qualifica di Maestro


8° Dan 50 anni di età/qualifica di Maestro Benemerito


9° Dan 60 anni di età/qualifica di Professore


10° Dan 65 anni di età Onoris causa/Riconosciuto Professore

Gradi minimi richiesti per fare parte di una Commissione Esaminatrice Nazionale, almeno un membro in possesso del grado di 6° Dan.

 
 


QUALIFICHE TECNICHE

Per conseguire ognuna delle qualifiche elencate in basso sarà necessario accumulare crediti.

Allenatore:

Requisiti: 18 anni di età/1°dan al momento dell’esame
Corso specifico teorico scientifico, minimo di 60 ore svolte entro due anni 100 crediti acquisiti in corsi specifici entro un anno
Esame e test di valutazione teorico scientifica/pratica

Istruttore:

Requisiti: 20 anni di età/2°dan al momento dell’esame
Corso specifico teorico scientifico, minimo 60 ore svolte entro due anni 200 crediti acquisiti in corsi specifici entro due anni
Esame e test di valutazione teorico scientifica/pratica

Maestro:

Requisiti: 25 anni di età/3°dan al momento dell’esame
Corso specifico teorico scientifico, minimo di 60 ore svolte entro due anni
300 credi acquisiti in corsi specifici entro tre anni
Esame e test di valutazione teorico scientifica
Il candidato dovrà presentare (entro trenta giorni alla data di esame) una tesi dattiloscritta di almeno 20 pagine, su argomento da definire, attraverso il nulla osta di apposita commissione. La definizione dell’argomento dovrà essere concordata almeno tre mesi prima della data di presentazione.

Mantenimento qualifiche: 50 crediti

Esaminatore:

Requisiti: Maestro/Cintura nera 4°dan/direttore tecnico di Dojo/ASD/Società sportiva USAcli Carica acquisita a livello Nazionale

Maestro Benemerito

Qualifica onorifica, acquisita solo su specifica richiesta della commissione tecnica nazionale e/o dai consigli di Presidenza USACLI Provinciali/Regionali e Nazionale!
Requisiti: età minima 40 anni e 20 anni di insegnamento.

Professore

Qualifica onorifica, vedi sopra
Requisiti: età minima 50 anni e 30 anni di insegnamento.

 

Si possono

acquisire e/o con corsi specifici pratici, nei quali si conseguono crediti definiti precedentemente (esempio:

modulo da 10/20 crediti, modulo da 5 e così via), e/o con ore lavoro in dojo/ASD riconosciute, con la

vidimazione del Direttore Tecnico o del Presidente della stessa.

 


   L’insegnamento della disciplina del Krav Maga è consentito solo a coloro che hanno ottenuto la qualifica di Insegnante Tecnico.

Tale qualifica si acquisisce solo attraverso i corsi indetti dalla federazione e dopo superamento dei relativi esami indetti annualmente .

 

Per poter insegnare la disciplina del Krav Maga, i tecnici hanno l’obbligo di partecipare ad almeno uno degli  aggiornamenti nazionali, pena la decadenza dalla qualifica.

 

·     Il Tecnico con il grado di Trainer può insegnare solo in presenza di un Tecnico di grado superiore;

·     Il Tecnico con il grado di Istruttore è autorizzato ad eseguire gli esami di livello ai propri allievi sino al grado di Praticante Avanzato (3°) senza la supervisione di tecnici di grado superiore;

·    Il Tecnico con il grado di Master è autorizzato ad eseguire gli esami di livello ai propri allievi sino al grado di Praticante Esperto (4°) senza la supervisione di tecnici di grado superiore ;

 

Equiparazione titoli

Gli atleti di krav maga che abbiano svolto l’attività in altre federazioni, possono fare richiesta di ottenere paritetico livello.

Per l'equiparazione è necessario:

- presentare dettagliata documentazione che ne confermi la veridicità;

- conseguire un esame di accesso svolto dall’istruttore di riferimento.


Per accedere ai corsi teorici organizzati sinergicamente con il CONI per le qualifiche di ALLENATORE (Trainer), ISTRUTTORE o MAESTRO bisogna aver conseguito tramite esame con la Commissione Tecnica Nazionale, composta obbligatoriamente dal Direttore Tecnico e almeno 2 Commissari Tecnici gli esami pratici per il conseguimento rispettivamente del 1°- 2° - 3° Dan, che  verranno eseguiti durante gli Stage nazionali o interregionali.

Il diploma di Tecnico che verrà consegnato ad esame sostenuto conterrà i seguenti dati:

- luogo e data dell'evento

- nomi i dei maestri esaminatori

- nome del candidato

- titolo acquisito

- firma del Direttore Tecnico Nazionale e del maestro Internazionale proveniente dall'estero interventuto allo Stage Nazionale.