Home page

Avviso

Il 10 aprile il prof. S. Carocci non effettuerà il ricevimento

Dal 18 febbraio al 15 maggio il prof. S. Carocci riceve il mercoledì, ore 9-12, oppure su appuntamento

carocci@lettere.uniroma2.it


Le lezioni hanno inizio il 18 febbraio 2019

Lunedì aula T20 ore 11-13

Martedì aula T26 ore 8-10

Mercoledì aula T20 ore 12-14







Storia medievale 2018-2019 - ModuloA 

Laurea magistrale in Scienze della Storia e del Documento

 

Programma:

 

Monarchia, nobiltà e società contadina nel Mezzogiorno medievale. Attraverso il continuo paragone con la ricerca relativa ad altre regioni dell'Europa medievale, e tramite l'analisi di documenti, immagini, fonti materiali e articoli scientifici, il corso presenta nuove interpretazioni del potere della nobiltà, delle società rurali e della politica monarchica in Italia meridionale fra 1000 e 1400. I suoi protagonisti sono mondi contadini dal dinamismo finora insospettato, re determinati a limitare il potere aristocratico, e nobili costretti ad adattare la propria signoria alla forza delle società rurali e della politica monarchica. Fra re, nobili e contadini si attua un gioco complesso, condotto con le leggi e la violenza, i rapporti feudali e gli investimenti economici, le discussioni sulla libertà e la servitù, lo sfruttamento di uomini e risorse naturali. Il corso mostra un Mezzogiorno finora sconosciuto, vitale e articolato, nel quale vanno però lentamente affermandosi fattori negativi, destinati nei secoli successivi a causare il ritardo economico e civile dell’Italia meridionale. 

Testi per i frequentanti 

1) una parte (che sarà indicata all’inizio delle lezioni), di S. Carocci, Signorie di Mezzogiorno. Società rurali, poteri aristocratici e monarchia   (XII-XIII secolo), Viella 2014 

2) I documenti e i saggi discussi a lezione

 

Testi per non frequentanti:

Gli studenti che non possono o non intendono frequentare il corso potranno preparare l’esame:

1) S. Carocci, Signorie di Mezzogiorno. Società rurali, poteri aristocratici e monarchia   (XII-XIII secolo), Viella 2014 



Storia medievale  2018-2019 - 

ModuloB - Laurea magistrale in Scienze della Storia e del Documento

 Programma:

 

Monarchia, nobiltà e società contadina nel Mezzogiorno medievale. Il corso prosegue il mod. A.,  continuando a presentare nuove interpretazioni del potere della nobiltà, delle società rurali e della politica monarchica in Italia meridionale fra 1000 e 1400. Allo scopo di approfondire le metodologie dell'indagine storica e di esegesi delle fonti, vengono accentuati sia il  paragone con la ricerca relativa ad altre regioni dell'Europa medievale, sia  l'analisi di documenti, immagini, fonti materiali e articoli scientifici.

Testi per i frequentanti:

1) una parte (che sarà indicata all’inizio delle lezioni), di S. Carocci, Signorie di Mezzogiorno. Società rurali, poteri aristocratici e monarchia   (XII-XIII secolo), Viella 2014 

2) I documenti e i saggi discussi a lezione

 

Testi per non frequentanti:

Gli studenti che non possono o non intendono frequentare il corso potranno preparare l’esame:

1) un libro da concordare  con il docente 

 

2)  La redazione di una tesina scritta su un ulteriore testo che andrà concordato con il docente


Pagine secondarie (1): Files