Presentazione

In evidenza

Sono aperte le iscrizioni per il 2018

Perché iscriversi al Gruppo Italiano di Fotochimica? Cerca qui la risposta.

Maurizio D'Auria è il nuovo presidente dell'EPA
Il socio Prof. Maurizio D'Auria dell'Università della Basilicata è stato nominato all'unanimità presidente dell'European Photochemistry Association (EPA). La nomina è stata effettuata a Dublino, nel corso del 27th IUPAC Symposium on Photochemistry, dall'Assemblea Generale dell'EPA nell'ambito del rinnovo dell'Executive Committee (l'organo gestionale dell'organizzazione EPA). Del nuovo EC fa parte anche il Prof. Alberto Credi, presidente del GIF.

Giacomo Bergamini riceve il Premio "Raffaello Nasini" della DCI-SCI
Il socio Dott. Giacomo Bergamini dell'Università di Bologna ha ricevuto il Premio "Raffaello Nasini" per il 2018, conferito dalla Divisione di Chimica Inorganica della Società Chimica Italiana. Il Premio Nasini è riservato ad uno studioso under 40 per importanti contributi nello sviluppo della chimica inorganica. Il Dott. Bergamini riceverà il premio in occasione del congresso divisionale che si terrà a Bologna dal 10 al 13 Settembre 2018.

Maurizio Fagnoni premiato dalla DCO-SCI
Il socio Prof. Maurizio Fagnoni dell'Università di Pavia è il vincitore del "Premio alla ricerca Chimica Organica nei suoi Aspetti Metodologici" 2018, conferito dalla Divisione di Chimica Organica della Società Chimica Italiana. Il Prof. Fagnoni riceverà il premio in occasione del congresso divisionale che si terrà a Milano dal 9 al 13 Settembre 2018.

Il Gruppo Italiano di Fotochimica è una libera associazione di fatto, apolitica e senza scopo di lucro, che riunisce quanti operano nel settore della fotochimica nelle Università, nei centri di ricerca e nelle industrie.

Gli obiettivi del GIF sono
  1. favorire e promuovere in Italia gli studi e le ricerche che hanno come tema centrale d'interesse l'azione chimica della luce, abbracciando aspetti delle numerose aree legate al carattere interdisciplinare della fotochimica quali ad esempio fotofisica, fotobiochimica, fotografia, spettroscopia e chimica delle radiazioni
  2. promuovere lo sviluppo dell'insegnamento della fotochimica
  3. coordinare l'organizzazione di convegni, seminari e scuole a livello nazionale
  4. diffondere e coordinare in Italia le iniziative e le attività della European Photochemistry Association (EPA).

Attività

Il Gruppo Italiano di Fotochimica
  • è il punto di incontro per i docenti e i ricercatori italiani che si occupano di fotochimica: raccoglie contatti e favorisce gli scambi di informazioni
  • promuove iniziative scientifiche e divulgative su chimica e luce, patrocinando e organizzando incontri e convegni
  • partecipa a iniziative internazionali attraverso la European Photochemistry Association (EPA), della quale rappresenta la sezione italiana
  • organizza ogni anno un convegno nazionale di fotochimica
  • favorisce la partecipazione di giovani ricercatori al convegno nazionale assegnando borse di studio
  • organizza ogni tre anni un corso nazionale di introduzione alla fotochimica
  • seleziona e premia i migliori giovani ricercatori nel settore (premi per tesi di dottorato e migliore presentazione al congresso annuale)