CURRICULUM

Marco Benvenuti è attualmente Professore associato di Istituzioni di diritto pubblico presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Laureatosi con lode in Giurisprudenza nel 2003, è dottore di ricerca in cotutela con label europeo presso l’Università di Roma “La Sapienza” e l’Università di Montpellier I dal 2007 ed ha conseguito nel 2014 l’abilitazione scientifica nazionale a professore di prima fascia per il settore concorsuale di Diritto costituzionale. È componente del Collegio dei docenti del dottorato in Diritto pubblico, comparato e internazionale e Junior Research Fellow della Scuola superiore di studi avanzati presso l’Università di Roma “La Sapienza”, nonché  partire dal 2017 titolare di un modulo "Jean Monnet" della Commissione europea.

È autore di quattro monografie scientifiche sul diritto di asilo, sul principio costituzionale del ripudio della guerra, sui diritti sociali e sui profili costituzionali del processo di integrazione europea, nonché di numerosi articoli scientifici, anche su riviste e volumi internazionali, che spaziano dalla storia del pensiero giuridico alle relazioni interordinamentali, dalla giustizia costituzionale al regionalismo in una prospettiva italiana e comparativa.

Nel corso della sua attività universitaria, ha organizzato diversi convegni di rilievo nazionale sul diritto dell’immigrazione, sul diritto costituzionale al tempo della crisi economica e sulle dimensioni costituzionali dell’istruzione, curandone i relativi atti; ha svolto attività di ricerca per conto dell’Alto Commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati; è stato coordinatore di due progetti di ricerca finanziati con fondi dell’Unione europea e di numerosi progetti di ricerca finanziati da istituzioni italiane. È stato relatore a convegni internazionali presso le Università di Granada, del Paese Basco e di Tirana ed è stato visiting presso il Max-Planck-Institut für ausländisches öffentliches Recht und Völkerrecht di Heidelberg.

Nel 2015 e nel 2016 è stato chiamato a svolgere due audizioni presso la Camera dei deputati sui temi delle missioni internazionali e degli accordi internazionali in materia militare. È stato nominato nel 2014 componente della commissione di esame per l'iscrizione all'Albo degli Avvocati e nel 2017 componente della commissione di concorso del Ministero dell'interno per l'assunzione di 250 funzionari da destinare alle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale e alla Commissione nazionale per il diritto di asilo.

curriculum vitae et studiorum