Home

"A scuola di CODING con Sapientino" è un progetto nell’ambito della robotica educativa che Clementoni, azienda specializzata nella produzione di giochi educativi, ha attivato in collaborazione con il MIUR e il Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale dell’Università La Sapienza di Roma per celebrare il 50°anno di età di Sapientino. Il progetto si è svolto tra aprile e giugno 2017 e i risultati sono stati raccolti in diverse pubblicazioni e sono riportati nella sezione Risultati.


DOC di Sapientino è un robot educativo parlante progettato per rendere semplice e divertente la programmazione di un robot mobile. Il robot DOC può essere programmato per eseguire dei percorsi desiderati, sviluppando le capacità di pianificazione, previsione della conseguenza delle azioni e soluzioni di problemi. Sapientino DOC può essere impiegato efficacemente per integrare il CODING e la robotica educativa nella didattica curriculare anche nella scuola dell'infanzia e nei primi anni della scuola primaria, come sarà sperimentato nel presente progetto.


Obiettivi

Obiettivo del progetto è proporre la sperimentazione in classe del robot DOC in 50 diversi Istituti italiani, al fine di comprendere le modalità e gli strumenti di didattica alternativa per cui e tramite cui viene utilizzata la robotica in classe e eventuali bisogni da sopperire con nuovi prodotti.


Utenti

Oltre 50 scuole in tutta Italia hanno aderito al progetto, con diverse classi.

  • Scuola dell’Infanzia: ultimo anno (bambini di 5-6 anni)
  • Scuola Primaria: classi I, II e III elementare


Materiale didattico

Il materiale didattico è a disposizione nella sezione Formazione on-line

  • Descrizione delle attività didattiche (video-tutorial)
  • Questionari per gli alunni
  • Community
Le attività didattiche si possono svolgere in aula con un robot Sapientino DOC e un tabellone a griglia bianca (da utilizzare nella modalità Free del robot).


Svolgimento delle attività

1) Acquisizione del materiale didattico (DOC + attività didattiche e questionari disponibili in questo sito)

2) Formazione a distanza degli insegnanti tramite questo sito e scelta delle attività da svolgere (durata prevista: circa 30 minuti per ciascuna attività didattica)

3) Attività in classe con gli alunni svolte dagli insegnanti

    a. Esecuzione del questionario iniziale da parte degli alunni (30 minuti)

    b. Svolgimento delle attività didattiche (durata suggerita: circa 2 ore)

    c.
Esecuzione del questionario finale da parte degli alunni (30 minuti)

4) Richiesta di autorizzazione via e-mail ai ricercatori indicati nella sezione Contatti

5) Inserimento dei risultati dei questionari nella piattaforma digitale di raccolta dati da parte degli insegnanti (15/30 minuti).

 

Risultati

I dati raccolti nella sperimentazione dell'anno scolastico 2016/2017 hanno evidenziato l'ottima risposta da parte di insegnanti e alunni. Risultati dettagliati e commenti sono riassunti nella sezione Risultati.