Home‎ > ‎

Archeopark

A Boario, in prossimità del megalite denominato Masso dei Corni Freschi, è stato realizzato l’Archeopark, un parco tematico che permette a grandi e piccini di conoscere in modo divertente la preistoria, non sui libri ma attraverso ricostruzioni degli insediamenti preistorici.

All’Archeopark potrete visitare una fattoria del neolitico, pagaiare in una piroga sul lago per raggiungere il villaggio palafitticolo e cimentarvi nelle occupazioni giornaliere dei nostri antenati, come il tiro con l’arco, la realizzazione d’oggetti d’argilla, la lavorazione di ossa e pietre, la concia di pelli, la macinazione del grano e la cottura del pane.

Nell’ Archeopark si può inoltre esplorare una grotta come quelle in cui, oltre 10.000 anni fa, l’uomo dipingeva le figure di animali che cacciava, osservare come i nomadi mesolitici organizzavano i loro ripari sottoroccia, risalire la collina per conquistare un castelliere, una ricostruzuione di un villaggio fortificato di 3.000 anni fa, soffermarsi in un dolce pianoro coronato da alberi, entrare nel villaggio degli artigiani con le case di tronchi simili a quelle di 2.500 anni fa, per osservare alcuni artigiani che lavorano con antiche tecniche.E’ possibile inoltre percorrere un grande labirinto ricostruito sulla base dei disegni trovati incisi sulle rocce di Luine, Capodiponte e Cimbergo.