Orientamento post diploma

Referenti Prof.sse Di Martire Paola e Pappacena Maria

Decidere per il proprio futuro è una scelta non facile se fatta in giovane età.

Essa richiede conoscenza, riflessione, razionalità e coscienza e deve essere accompagnata da una grande consapevolezza.

Continuare negli studi o entrare nel mondo del lavoro?

Al termine del percorso della scuola secondaria di II grado gli studenti sono giovani, ma devono prendere una decisione da adulti e spesso la sottostima o la sovrastima delle proprie competenze a abilità determina scelte non sempre adeguate per il proprio futuro.

Promuovere iniziative finalizzate all'orientamento in uscita può compensare questi limiti e costituire un valido supporto alle scelte degli studenti, fornendo un aiuto nella scelta. L’obiettivo è quindi proprio quello di porre le basi rispetto al “cosa scegliere” dopo il diploma e fornire dati, suggerimenti e informazioni affinché ogni studente possa prendere decisioni in modo autonomo e scegliere con consapevolezza tra studio e lavoro, l’opzione per lui più idonea.

Le iniziative di orientamento hanno la finalità di:

  1. Permettere agli studenti un’adeguata riflessione sui propri interessi e sul proprio percorso formativo;
  2. Far emergere e valorizzare le loro attitudini personali;
  3. Fornire informazioni relative allo scenario delle opportunità emergenti nel mondo del lavoro;
  4. Fornire informazioni sui corsi professionali, sui corsi post diploma e sugli studi universitari;
  5. Consentire loro di:
      • acquisire la capacità di selezionare le informazioni e di autorientarsi;
      • adeguare la propria preparazione al tipo di scelta futura effettuata;
      • operare una scelta quanto più consapevole possibile del percorso formativo sia in ambito lavorativo che universitario;
  6. Fornire informazioni sulle prove di ingresso all'Università (date di svolgimento, corsi di preparazione, materiale per la simulazione dei test.