RICONOSCIMENTO FLAMINIUS CORNER

Questo riconoscimento è dedicato alla memoria di Flaminius Corner (Flaminio Cornaro), Senatore e storico veneziano, nato nel 1693 e morto nel 1778, esperto della cristianità di Venezia.

Corner fu incaricato dal Direttore dell'Accademia dei Nobili Ecclesiastici di Roma, Frate Francesco Antonio Zaccaria, di scrivere la “Storia ecclesiastica veneta”.

Egli, nonostante la diffidenza e talvolta l’ostacolo allo svolgimento della improba ed immane missione di ricerca documentale, riuscì a scrivere la storia cronologica di ogni chiesa, monastero e Santo della Repubblica di Venezia, pubblicando, nel 1749, il primo volume delle “Ecclesiae Venetae antiquis monumentis nunc etiam primum editis illustratae ac in decades distributae”.

L’opera finale, in 18 volumi, costituisce oggi un fondamento di Civiltà a supporto della grande storia e della letteratura veneziana. Qui un esempio delle sue opere.

Il riconoscimento

FLAMINIUS CORNER 2017

è costituito da una piastra in cristallo, incisa dal maestro d’arte Raimondo Maddaluno, raffigura il leone alato marciano con spada in alto, a difesa appunto della verità che è rappresentata dal libro aperto.

Viene conferito a chi si contraddistingue per la ricerca e l'affermazione della verità nella testimonianza della Fede e Cultura Cristiana.